Juve
Home page Juve Juve 2020-2021 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
La Juventus femminile giocherà in Champions contro il Lione, la squadra più forte in Europa. Come finirà? (di Laudrup)
Faremo un’impresa e ci qualificheremo
Qualificazione in bilico fino alla fine, ma passerà il Lione
Eliminazione con batosta, loro sono troppo forti


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Milan 23 Cagliari 11
Inter 18 Sampdoria 11
Sassuolo 18 Benevento 10
Napoli (-1) 17 Udinese 10
Roma 17 Spezia 10
JUVENTUS 17 Parma 9
Verona 15 Fiorentina 8
Atalanta 14 Torino 6
Lazio 14 Genoa 5
Bologna 12 Crotone 2
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
02.12 21:00 ChL Juve-Dinamo Kiev
05.12 18:00 A Juventus-Torino
08.12 21:00 ChL Barcellona-Juve
13.12 18:00 A Genoa-Juventus
16.12 18:30 A Juventus-Atalanta
19.12 20:45 A Parma-Juventus
22.12 20:45 A Juve-Fiorentina
03.01 20:45 A Juventus-Udinese
06.01 20:45 A Milan-Juventus
10.01 15:00 A Juventus-Sassuolo
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
6 13 4 1 1 11 4 C
7 13 3 4 0 15 7 F
0 0 0 0 0 0 0 N
13 26 7 5 1 26 11 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
17.10 A Crotone-Juventus 1-1
20.10 ChL Dinamo Kiev-Juventus 0-2
25.10 A Juventus-Verona 1-1
28.10 ChL Juventus-Barcellona 0-2
01.11 A Spezia-Juventus 1-4
04.11 ChL Ferencvaros-Juventus 1-4
08.11 A Lazio-Juventus 1-1
21.11 A Juventus-Cagliari 2-0
24.11 ChL Juventus-Ferencvaros 2-1
28.11 A Benevento-Juventus 1-1
Punti 19 - Vinte 5 - Pari 4 - Perse 1
Gol fatti 18 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
13 Danilo 12 1075 - -
16 Cuadrado 12 998 1 -
25 Rabiot 1 12 809 3 1
9 Morata 1 11 837 1 8
44 Kulusevski 11 626 5 2
30 Bentancur 11 599 6 -
5 Arthur 10 574 5 -
1 Szczesny 9 810 3 -9
19 Bonucci 9 782 1 1
10 Dybala 9 480 6 1
33 Bernardeschi 9 289 7 -
28 Demiral 1 8 614 3 -
22 Chiesa 1 8 508 2 -
8 Ramsey 8 478 3 -
38 Frabotta 8 384 8 -
14 McKennie 8 359 6 -
7 Ronaldo 7 560 1 9
3 Chiellini 4 281 1 -
77 Buffon 3 270 7 -2
4 De Ligt 3 270 - -
12 Alex Sandro 2 95 2 -
11 Douglas Costa 2 40 2 -
39 Portanova 1 56 11 -
2 De Sciglio 1 23 2 -
40 Vrioni 1 1 5 -
31 Pinsoglio 0 - 12 -
37 Dragusin 0 - 3 -
51 Peeters 0 - 2 -
50 Rafia 0 - 2 -
47 Riccio 0 - 2 -
24 Rugani 0 - 2 -
35 De Winter 0 - 1 -
36 Di Pardo 0 - 1 -
42 Garofani 0 - 1 -
45 Israel 0 - 1 -
41 Nicolussi 0 - 1 -
6 Khedira 0 - - -
17 Pellegrini L. 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 3 - Attacco 18
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 6 (24,00%)
Rigori segnati 2 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 25 (11 giocatori)
Espulsioni 4 (4 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.373 Giocate 2.933
2.392 (54,70%) Vittorie 1.613 (54,99%)
1.125 (25,73%) Pareggi 796 (27,14%)
856 (19,57%) Sconfitte 524 (17,87%)
7.856 Fatti 5.131
4.265 Subiti 2.771
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
482 Giocate 1.351
266 (55,19%) Vittorie 811 (60,03%)
108 (22,41%) Pareggi 322 (23,83%)
108 (22,41%) Sconfitte 218 (16,14%)
823 Fatti 2.399
435 Subiti 1.184
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
674 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
514 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
674 Buffon 96 Dybala
514 Chiellini 74 Ronaldo
416 Bonucci 36 Chiellini
237 Dybala 35 Morata
200 Alex Sandro 27 Bonucci
194 Cuadrado 21 Khedira
145 Khedira 17 Cuadrado
121 Bentancur 11 Alex Sandro
117 Bernardeschi 10 Bernardeschi
108 Szczesny 4 De Ligt
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 14.11.2020
15 novembre 2020: a venti anni dalla morte di Edoardo Agnelli Junior
di Stefano Bianchi
Oggi, 15 novembre, sono venti anni esatti dalla morte di chi sarebbe dovuto essere, per nascita, l’erede designato della dinastia d’imprenditori più ricchi e famosi d’Italia, Edoardo Agnelli Junior Una condizione che avrebbe fatto felici moltissime altre persone, ma che, nel suo caso portò a infinite sofferenze, che determinarono un duplice sorpasso sul percorso a successore dell’Avvocato alla guida dell’impero Fiat: il primo da parte del già capace Giovannino Agnelli, il secondo da parte dell’inesperto John Elkann.

Non ho molta simpatia per John Elkann, a causa di ciò che è avvenuto alla Juventus nel 2006 per favorire il suo passaggio alla guida dell’impero degli Agnelli (in: Gigi Moncalvo, “Agnelli segreti”, pagg. 393-395, Vallecchi, 2012). Ritengo però abbastanza campata in aria la teoria del “complotto sionista”, esposta in un libro di Giuseppe Puppo (“Ottanta metri di mistero”, Koinè, 2009), secondo la quale Edoardo sarebbe stato “suicidato” per la sua ipotizzata conversione all’Islam, lasciando via libera al nipote dell’Avvocato, notoriamente di discendenza ebraica.

Va detto che Edoardo era abbastanza “atipico”, come successore all’Avvocato nella guida della finanziaria di famiglia: quarantasei anni, distinto, bell’aspetto, elegante, apparentemente triste, pur con disponibilità economiche pressoché illimitate, era sinceramente disinteressato dalla ricchezza, preferendo l’interiorità. Quell’interiorità che aveva sempre coltivato, per esempio con la sua laurea in Letteratura e religioni orientali a Princeton, dove si dice si sia convertito all’Islam, poi con i suoi viaggi in India e in Iran, affascinato dalla religione islamica. Edoardo non era d’accordo sulla gestione del principale brand della famiglia dichiarando la sua dissociazione dai criteri di gestione basati solo sul profitto, dichiarando nelle sue rare interviste, sia di voler “umanizzare” la Fiat, di essere pronto per guidarla. Per l’Avvocato non dovevano sembrare caratteristiche da capitano d’industria, tanto che prima investì, nel ruolo d’erede, il figlio di Umberto, Giovanni Alberto e, quasi immediatamente dopo la sua orribile morte, John Elkann, figlio di Margherita. I non buoni rapporti di Edoardo col padre, la solitudine, l’emarginazione dal ruolo che immaginava gli dovesse spettare, il dolore per la contraddizione per quella che era la sua vita e la vita che altri volevano per lui forse lo portarono a cercare conforto nell’eroina, un conforto che forse trovò, ma certo non migliorò le sue condizioni.

Certo è che il suo corpo fu trovato, sul greto dello Stura, alla base del 35° pilone del viadotto «Generale Franco Romano» dell’autostrada A6 Torino - Savona. Ottanta metri sopra, la sua Fiat Croma grigio metallizzato, col motore acceso, la freccia a destra lampeggiante e gli sportelli chiusi ma non bloccati. Da subito si parlò di suicidio, confermato da un’inchiesta che dire sommaria è il minimo. Suicidio? Sì, però...

..... Edoardo non ha lasciato neanche un biglietto: molto strano, per uno “scrittore quasi compulsivo”, non lasciare nemmeno una riga prima di quel gesto definitivo.
..... quando ha lasciato Villa Sole, a Revigliasco, dove viveva da solo, dov’era la sua scorta che aveva ordine di seguirlo 24 ore su 24?
..... quando è uscito da casa aveva la giacca del pigiama e sopra pantaloni con bretelle e un cappotto di velluto grigio.
..... gli è stato trovato del terriccio tra le mani.
..... perché, per l’inchiesta non sono stati acquisiti i nastri delle telecamere di sorveglianza della villa?
..... un pastore adolescente ha dichiarato d’aver visto il cadavere già alle otto del mattino, mentre la ricostruzione ufficiale fissa l’orario intorno alle dieci.
..... la sua Croma, trovata come sopra descritto, aveva anche il baule leggermente aperto e non presentava impronte digitali nel raggio d’azione di chi poteva aver guidato la vettura.
..... si stenta a credere che un uomo di oltre cento chili, com’era diventato Edoardo negli ultimi tempi, che oltretutto era costretto all’uso del bastone per camminare, sia riuscito a scavalcare il guard-rail non visto, quando all’ora dell’ipotetico suicidio, in quel senso di marcia passano otto auto il minuto.
..... precipitato per ottanta metri, non presentava i segni della caduta da tale altezza: corpo quasi intatto (con lesioni eventualmente compatibili con una caduta da un paio di metri), bretelle a posto, mocassini ai piedi e collanina di perline di legno al collo, abiti non danneggiati.

Sotto (ma anche sopra) quel viadotto, al km 44,800 è successo qualcosa cui non si è nemmeno provata a dare una risposta seria. La Procura di Torino, cui faceva parte anche quel Guariniello, che quando si trattava di Juventus andava a fare le pulci a chicchessia, in questo caso non ha nemmeno disposto l’autopsia. Un altro bel però...






Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies