Juve
Home page Juve Juve 2020-2021 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
La Juventus femminile giocherà in Champions contro il Lione, la squadra più forte in Europa. Come finirà? (di Laudrup)
Faremo un’impresa e ci qualificheremo
Qualificazione in bilico fino alla fine, ma passerà il Lione
Eliminazione con batosta, loro sono troppo forti


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Milan 23 Cagliari 11
Inter 18 Sampdoria 11
Sassuolo 18 Benevento 10
Napoli (-1) 17 Udinese 10
Roma 17 Spezia 10
JUVENTUS 17 Parma 9
Verona 15 Fiorentina 8
Atalanta 14 Torino 6
Lazio 14 Genoa 5
Bologna 12 Crotone 2
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
02.12 21:00 ChL Juve-Dinamo Kiev
05.12 18:00 A Juventus-Torino
08.12 21:00 ChL Barcellona-Juve
13.12 18:00 A Genoa-Juventus
16.12 18:30 A Juventus-Atalanta
19.12 20:45 A Parma-Juventus
22.12 20:45 A Juve-Fiorentina
03.01 20:45 A Juventus-Udinese
06.01 20:45 A Milan-Juventus
10.01 15:00 A Juventus-Sassuolo
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
6 13 4 1 1 11 4 C
7 13 3 4 0 15 7 F
0 0 0 0 0 0 0 N
13 26 7 5 1 26 11 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
17.10 A Crotone-Juventus 1-1
20.10 ChL Dinamo Kiev-Juventus 0-2
25.10 A Juventus-Verona 1-1
28.10 ChL Juventus-Barcellona 0-2
01.11 A Spezia-Juventus 1-4
04.11 ChL Ferencvaros-Juventus 1-4
08.11 A Lazio-Juventus 1-1
21.11 A Juventus-Cagliari 2-0
24.11 ChL Juventus-Ferencvaros 2-1
28.11 A Benevento-Juventus 1-1
Punti 19 - Vinte 5 - Pari 4 - Perse 1
Gol fatti 18 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
13 Danilo 12 1075 - -
16 Cuadrado 12 998 1 -
25 Rabiot 1 12 809 3 1
9 Morata 1 11 837 1 8
44 Kulusevski 11 626 5 2
30 Bentancur 11 599 6 -
5 Arthur 10 574 5 -
1 Szczesny 9 810 3 -9
19 Bonucci 9 782 1 1
10 Dybala 9 480 6 1
33 Bernardeschi 9 289 7 -
28 Demiral 1 8 614 3 -
22 Chiesa 1 8 508 2 -
8 Ramsey 8 478 3 -
38 Frabotta 8 384 8 -
14 McKennie 8 359 6 -
7 Ronaldo 7 560 1 9
3 Chiellini 4 281 1 -
77 Buffon 3 270 7 -2
4 De Ligt 3 270 - -
12 Alex Sandro 2 95 2 -
11 Douglas Costa 2 40 2 -
39 Portanova 1 56 11 -
2 De Sciglio 1 23 2 -
40 Vrioni 1 1 5 -
31 Pinsoglio 0 - 12 -
37 Dragusin 0 - 3 -
51 Peeters 0 - 2 -
50 Rafia 0 - 2 -
47 Riccio 0 - 2 -
24 Rugani 0 - 2 -
35 De Winter 0 - 1 -
36 Di Pardo 0 - 1 -
42 Garofani 0 - 1 -
45 Israel 0 - 1 -
41 Nicolussi 0 - 1 -
6 Khedira 0 - - -
17 Pellegrini L. 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 3 - Attacco 18
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 6 (24,00%)
Rigori segnati 2 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 25 (11 giocatori)
Espulsioni 4 (4 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.373 Giocate 2.933
2.392 (54,70%) Vittorie 1.613 (54,99%)
1.125 (25,73%) Pareggi 796 (27,14%)
856 (19,57%) Sconfitte 524 (17,87%)
7.856 Fatti 5.131
4.265 Subiti 2.771
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
482 Giocate 1.351
266 (55,19%) Vittorie 811 (60,03%)
108 (22,41%) Pareggi 322 (23,83%)
108 (22,41%) Sconfitte 218 (16,14%)
823 Fatti 2.399
435 Subiti 1.184
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
674 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
514 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
674 Buffon 96 Dybala
514 Chiellini 74 Ronaldo
416 Bonucci 36 Chiellini
237 Dybala 35 Morata
200 Alex Sandro 27 Bonucci
194 Cuadrado 21 Khedira
145 Khedira 17 Cuadrado
121 Bentancur 11 Alex Sandro
117 Bernardeschi 10 Bernardeschi
108 Szczesny 4 De Ligt
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 31.10.2020
4 novembre 2020: col Ferencvaros, una sfida che inizia nel 1932
di Stefano Bianchi
Il prossimo quattro novembre incontriamo, per la prima volta in Champions League, quel Ferencvaros che nel passato ci ha spesso castigato. E’ vero che quelle competizioni in cui abbiamo perso con gli ungheresi sono scomparse da tempo, ma le sconfitte bruciano ancora, anche se, almeno all’inizio, c’era poco da fare. Vediamo perché.

Nel calcio, il “Sistema” è uno schema a rinforzo della difesa, introdotto da Chapman negli anni ’30, dopo che l’International Board aveva portato il fuorigioco da tre a due avversari tra chi attacca e la porta. Se l’Arsenal ne trasse vittorie a non finire, il “Sistema” stentò ad affermarsi nel resto d’Europa. Hugo Meisl lo adottò per primo in Austria, e da lì si diffuse rapidamente in tutti i Paesi attraversati dal Danubio, originando il dominio del “Calcio Danubiano” in tutta Europa. Il “Sistema”, a parte grande palleggio, possesso palla e atletismo, prevedeva il cambiamento dei ruoli in campo al passaggio dalla fase difensiva a quell’offensiva, creando superiorità numerica in ripartenza. Se poco ha dato in vittorie di squadre nazionali, a livello di club i successi sono stati a ripetizione. Nel periodo di maggior fulgore della Mitropa Cup, dalla fondazione nel 1927 al 1940, su dodici edizioni ci furono dieci vittorie di squadre danubiane. Di queste dieci vittorie, due appartengono al Ferencvaros, ma avrebbero potuto essere tre, se la finale del 1940 col Rapid Bucarest non fosse stata annullata a causa della guerra.

Il Ferencvaros (Ferencvàrosi Torna Club), colori sociali bianco e verde è una società polisportiva dell’omonimo quartiere di Budapest, che in campionato disputa ben due derby, con Ujpest e MTK. Fondato nel 1899, l’FTC ha vinto ben sessantatré titoli nazionali, una Challenge Cup (trofeo riservato ai club dell’Impero d’Austria - Ungheria), due Mitropa Cup e una Coppa delle Fiere.

E veniamo alle dolenti note. Siamo alla Mitropa Cup del 1932, competizione che nell’Italia fascista era chiamata Coppa dell’Europa Centrale. Al primo doppio incontro facciamo fuori gli ungheresi con un bel quattro a zero casalingo (Orsi, Cesarini due volte, Sernagiotto), impattando poi tre a tre a Budapest: Orsi e due reti di Cesarini portano in vantaggio la Juventus dopo due rigori trasformati da Sarosi, che all’ottantesimo sigla il pareggio finale, “naturalmente” su rigore. Nella Mitropa del 1938, in semifinale, al tre a due di Torino (per i nostri: Defilippis, Buscaglia, Tomasi), risponde Sarosi con una doppietta. Al ritorno, il due a zero di Sarosi e Kemeny ci preclude il passaggio alla finale. Siamo al 1962: in una Mitropa Cup molto decaduta, stavolta a gironi, la vittoria fuori casa col minimo scarto (rete di Rosa) e l’uno a uno del Filadelfia (Nemeth e Rosa) non ci qualificano per le fasi finali.

Il dispiacere maggiore ricevuto dal Ferencvaros è stato la sconfitta in finale Coppa delle Fiere 1964/65, quella Coppa che dal 1971 si chiamerà Coppa UEFA. La Juventus arriva alla finale superando Union Saint-Gilloise, Stade Français, Lokomotiv Plovdiv, Atlético Madrid e, caso unico nella storia della competizione, si trova a disputare la finale con gli ungheresi in gara unica da giocarsi a Torino. Purtroppo arriviamo alla finale avendo terminato il campionato da quindici giorni e avendo abbandonato la lotta per il primato da molte domeniche, mentre i nostri avversari sono ben agguerriti, perché il loro campionato è ancora nel vivo. Non da poco, soprattutto, le assenze di due dei nostri uomini migliori, Sivori e Salvadore. Nel primo tempo gara equilibrata, con poche occasioni per entrambe le squadre: nel secondo, dopo tre occasioni di Combin, Leoncini e Stacchini, Juventus si spenge e la salva solo Anzolin, almeno fino alla rete di testa di Fenyvesi, al settantacinquesimo, che fissa il risultato sullo zero a uno.

A noi, vecchi innamorati dei colori bianconeri, non bastò l’amara sconfitta nella prima finale europea che ci trovavamo a disputare nella nostra storia, perché la stagione ci riservò un altro dispiacere: l’addio di Sivori, esasperato dall’idea di calcio e dai modi di Heriberto Herrera.



Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies