Juve
Home page Juve Juve 2020-2021 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Quale il miglior modulo per la Juventus di Pirlo? (di LuisPepsi, Juve10 e Alessio8206)
3-5-2 con Morata e CR7 davanti e Dybala in panchina
4-4-2 con Dybala e CR7 titolari e Morata prima alternativa
4-2-3-1 a trazione anteriore con Cuadrado (Kulusevski), Dybala (Ramsey) e CR7 (Chiesa) dietro la prima punta Morata
4-3-3 con il tridente pesante Dybala, Morata, CR7
4-3-3 con il tridente leggero Kulusevski, Dybala, CR7


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Milan 12 Cagliari 7
Napoli (-1) 11 Lazio 7
Sassuolo 11 Benevento 6
Inter 10 Spezia 5
Atalanta 9 Genoa 4
Sampdoria 9 Parma 4
JUVENTUS 9 Bologna 3
Verona 8 Udinese 3
Roma 7 Torino 1
Fiorentina 7 Crotone 1
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
28.10 21:00 ChL Juve-Barcellona
01.11 15:00 A Spezia-Juventus
04.11 21:00 ChL Ferencvaros-Juve
08.11 12:30 A Lazio-Juventus
21.11 20:45 A Juventus-Cagliari
24.11 21:00 ChL Juve-Ferencvaros
28.11 18:00 A Benevento-Juventus
02.12 21:00 ChL Juve-Dinamo Kiev
05.12 18:00 A Juventus-Torino
08.12 21:00 ChL Barcellona-Juve
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
3 7 2 1 0 7 1 C
3 5 1 2 0 5 3 F
0 0 0 0 0 0 0 N
6 12 3 3 0 12 4 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
26.07 A Juventus-Sampdoria 2-0
29.07 A Cagliari-Juventus 2-0
01.08 A Juventus-Roma 1-3
07.08 ChL Juve-Olympique Lione 2-1
20.09 A Juventus-Sampdoria 3-0
27.09 A Roma-Juventus 2-2
04.10 A Juventus-Napoli 3-0
17.10 A Crotone-Juventus 1-1
20.10 ChL Dinamo Kiev-Juventus 0-2
25.10 A Juventus-Verona 1-1
Punti 18 - Vinte 5 - Pari 3 - Perse 2
Gol fatti 17 - Gol subiti 10 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
13 Danilo 5 450 - -
19 Bonucci 5 435 - 1
16 Cuadrado 5 382 1 -
25 Rabiot 1 5 352 1 -
44 Kulusevski 5 321 1 2
1 Szczesny 4 360 1 -3
9 Morata 4 328 - 3
8 Ramsey 4 327 - -
28 Demiral 4 259 3 -
5 Arthur 4 203 3 -
30 Bentancur 4 203 3 -
38 Frabotta 4 177 3 -
3 Chiellini 3 191 1 -
33 Bernardeschi 3 93 2 -
7 Ronaldo 2 180 - 3
22 Chiesa 1 2 150 - -
14 McKennie 2 148 1 -
10 Dybala 2 124 3 -
11 Douglas Costa 2 40 2 -
77 Buffon 1 90 4 -1
39 Portanova 1 56 4 -
2 De Sciglio 1 23 2 -
40 Vrioni 1 1 4 -
31 Pinsoglio 0 - 5 -
51 Peeters 0 - 2 -
50 Rafia 0 - 2 -
24 Rugani 0 - 2 -
41 Nicolussi 0 - 1 -
12 Alex Sandro 0 - - -
4 De Ligt 0 - - -
6 Khedira 0 - - -
17 Pellegrini L. 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 2 - Attacco 6
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 23 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 4 (17,39%)
Rigori segnati 1 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 11 (8 giocatori)
Espulsioni 2 (2 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.366 Giocate 2.929
2.388 (54,70%) Vittorie 1.611 (55,00%)
1.123 (25,72%) Pareggi 794 (27,11%)
855 (19,58%) Sconfitte 524 (17,89%)
7.842 Fatti 5.123
4.258 Subiti 2.768
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
479 Giocate 1.344
264 (55,11%) Vittorie 807 (60,04%)
108 (22,55%) Pareggi 320 (23,81%)
107 (22,34%) Sconfitte 217 (16,15%)
817 Fatti 2.385
431 Subiti 1.177
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
672 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
513 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
672 Buffon 95 Dybala
513 Chiellini 68 Ronaldo
412 Bonucci 36 Chiellini
230 Dybala 30 Morata
198 Alex Sandro 27 Bonucci
187 Cuadrado 21 Khedira
145 Khedira 17 Cuadrado
114 Bentancur 11 Alex Sandro
111 Bernardeschi 10 Bernardeschi
103 Szczesny 4 De Ligt
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 10.10.2020
Mastrandrea: ce lo dai o no, questo tre a zero a tavolino?
di Stefano Bianchi
Per regolamento, una squadra che non si presenti in campo entro quarantacinque minuti dal tempo stabilito per l’inizio della gara, è sanzionata con la perdita della partita a tavolino. Nel nostro campionato è successo più volte, è una misura che il giudice sportivo prende quasi in automatico. Stavolta, però, la questione coinvolge il Napoli e soprattutto la Juventus, quindi il 3 a 0 previsto non è decretato immediatamente: ci si deve riflettere. Quello che ci ha già riflettuto è stato DeLa: poiché Insigne era infortunato, ha ben pensato di approfittare della positività al virus di Zielinski per non avviare la procedura concordata con le autorità tecniche e governative e far quindi intervenire la propria ASL per farsi proibire la trasferta a Torino. Da notare che, dall’inizio dei campionati, altre gare erano state disputate nonostante la positività di giocatori al Covid.

In attesa che il Signor Gerardo Mastrandrea si degni di finire questa sceneggiata, guardiamo, nel passato, quando e come la cosiddetta giustizia sportiva si è pronunciata sulla Juventus, decretando vittorie o sconfitte a tavolino. Finora, i nostri risultati sul campo sono stati sostituiti dal verdetto del giudice sportivo in ventiquattro circostanze, ventitré in Italia e una in Europa. Volendo, ci sarebbe da considerare anche Calciopoli, ma quella è un’altra cosa: oggi voglio parlare solo di giustizia sportiva, non del cosiddetto “sentimento popolare” e delle porcate fatte in suo nome.

In Italia, il giudice sportivo ha detto la sua sulla Juventus in sedici circostanze prima dell’introduzione del “Girone unico” (1929/390), una nel Campionato di guerra, sei volte in Serie A. Di queste, dodici erano gare casalinghe, dieci esterne e una in campo neutro, con le decisioni della giustizia sportiva che ci hanno assegnato tredici vittorie e dieci sconfitte.

Sul campo le cose com’erano andate? La partita casalinga con la Ginnastica Torino (1902) e le gare di andata e ritorno con l’FC Torinese (1905) ci furono date vinte a tavolino per la mancata presentazione dell’avversario. Milan-Juventus (1906), spareggio della finale del Campionato 1° Categoria, ci vide sconfitti a tavolino perché rifiutammo di riconoscere come “neutro” il campo dell’US Milanese, non presentandoci.
Torino-Juventus (1908/09) e Juventus-Pro Vercelli (1908/09) sono state vinte a tavolino per la mancata presentazione dell’avversario.
Juventus-Genoa del 1909/10: un rigore per i rossoblù sul 2 a 2 ci fa ritirare la squadra, con conseguente sconfitta a tavolino; stesso risultato nel ritorno, ma per la rinuncia alla gara.
Stagione 1914/15: vittoria e una sconfitta decretate dal giudice sportivo (Juventus-Venezia e Casale-Juventus) per rinuncia, in un campionato poi interrotto per cause belliche. Ancora una vittoria a tavolino, per rinuncia, nella stagione 1919/20: la gara sarebbe stata Juventus-Brescia.
Stagione 1923/24: le gare con Modena, Genoa e Padova, tutte vinte sul campo, sono invece perse a tavolino perché il giudice finge di credere alla balla della posizione irregolare del nostro Rosetta.
Intemperanze del pubblico ci fanno dare partita vinta col Milan (1926/27, con noi in vantaggio 0 a 3) e col Casale (1927/28, con i padroni di casa in vantaggio 1 a 0), mentre nel Campionato di guerra 1943/44, vinciamo ancora a tavolino col Casale per tesseramento irregolare di Mazzucco (sul campo: 1 a 1).
Si arriva finalmente al campionato di Serie A: stagione 1948/49, Juventus-Bologna, vittoria a tavolino (sull’1-2, dopo l’assegnazione di un rigore per la Juventus, i rossoblù si ritirano). Stagione 1974/75, Milan-Juventus: sull’1 a 2, un petardo colpisce Anastasi e vittoria a tavolino. Situazione opposta nella stagione 1975/76: durante Juventus-Torino (sul campo 1 a 2), Castellini è colpito da un petardo.
Stagione 1976/77: Napoli-Juventus, lo 0-2 sul campo è confermato dal giudice sportivo (invasione di campo), mentre Juventus-Inter 3 a 3 della stagione 1982/83, ci vede soccombere 2 a 0 in giudizio perché, prima della gara, il pullman interista era stato colpito da un mattone. Altra sconfitta decretata dal giudice nel 1987/88: Juventus-Cesena, sul campo 2 a 1, ci è data persa perche, nell’intervallo, il solo Sanguin, (circondato da juventini sanissimi) è rimasto stordito da un petardo scoppiato all’esterno del tunnel mobile.
Nell’unico caso che ci ha visto coinvolti in Europa, nella stagione 1994/95, CSKA Sofia-Juventus, sul campo 3-2, è stata considerata 0-3 dal giudice sportivo per il tesseramento irregolare di Mihtarski.

Mastrandrea, come vedi, la storia ci conferma che le gare si possono vincere e perdere anche a tavolino: deciditi. Se non sei in grado di farlo, ovvero hai paura di scontentare qualcuno, dimettiti. Oppure decreta il tre a zero e mantieni una parvenza di regolarità al campionato.



Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies