Juve
Home page Juve Juve 2020-2021 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Altra debacle che non ammette repliche (0-2 col Barca). Le brutte prestazioni aumentano ed i risultati non arrivano. L’unico che se la gode veramente è Allegri. Di chi è la colpa? (di Massimigno)
Pirlo (giocatori fuori ruolo, non c’è gioco, formazioni assurdamente sbilanciate)
Società (il mercato è stato fatto in modo scriteriato prendendo solo attaccanti e doppioni)
Giocatori


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Milan 13 Cagliari 7
Napoli (-1) 11 Lazio 7
Sassuolo 11 Benevento 6
Inter 10 Spezia 5
Atalanta 9 Genoa 4
Sampdoria 9 Parma 4
JUVENTUS 9 Bologna 3
Roma 8 Udinese 3
Verona 8 Torino 1
Fiorentina 7 Crotone 1
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
01.11 15:00 A Spezia-Juventus
04.11 21:00 ChL Ferencvaros-Juve
08.11 12:30 A Lazio-Juventus
21.11 20:45 A Juventus-Cagliari
24.11 21:00 ChL Juve-Ferencvaros
28.11 18:00 A Benevento-Juventus
02.12 21:00 ChL Juve-Dinamo Kiev
05.12 18:00 A Juventus-Torino
08.12 21:00 ChL Barcellona-Juve
13.12 18:00 A Genoa-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
4 7 2 1 1 7 3 C
3 5 1 2 0 5 3 F
0 0 0 0 0 0 0 N
7 12 3 3 1 12 6 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
29.07 A Cagliari-Juventus 2-0
01.08 A Juventus-Roma 1-3
07.08 ChL Juve-Olympique Lione 2-1
20.09 A Juventus-Sampdoria 3-0
27.09 A Roma-Juventus 2-2
04.10 A Juventus-Napoli 3-0
17.10 A Crotone-Juventus 1-1
20.10 ChL Dinamo Kiev-Juventus 0-2
25.10 A Juventus-Verona 1-1
28.10 ChL Juventus-Barcellona 0-2
Punti 15 - Vinte 4 - Pari 3 - Perse 3
Gol fatti 15 - Gol subiti 12 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
13 Danilo 6 540 - -
19 Bonucci 6 525 - 1
16 Cuadrado 6 472 1 -
25 Rabiot 1 6 435 1 -
44 Kulusevski 6 396 1 2
1 Szczesny 5 450 1 -5
9 Morata 5 418 - 3
28 Demiral 1 5 344 3 -
30 Bentancur 5 286 3 -
5 Arthur 5 210 4 -
8 Ramsey 4 327 1 -
38 Frabotta 4 177 4 -
33 Bernardeschi 4 100 3 -
22 Chiesa 1 3 240 - -
10 Dybala 3 214 3 -
3 Chiellini 3 191 1 -
14 McKennie 3 163 2 -
7 Ronaldo 2 180 - 3
11 Douglas Costa 2 40 2 -
77 Buffon 1 90 5 -1
39 Portanova 1 56 5 -
2 De Sciglio 1 23 2 -
40 Vrioni 1 1 4 -
31 Pinsoglio 0 - 6 -
51 Peeters 0 - 2 -
50 Rafia 0 - 2 -
24 Rugani 0 - 2 -
35 De Winter 0 - 1 -
41 Nicolussi 0 - 1 -
47 Riccio 0 - 1 -
12 Alex Sandro 0 - - -
4 De Ligt 0 - - -
6 Khedira 0 - - -
17 Pellegrini L. 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 2 - Attacco 6
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 23 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 4 (17,39%)
Rigori segnati 1 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 16 (8 giocatori)
Espulsioni 3 (3 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.367 Giocate 2.929
2.388 (54,68%) Vittorie 1.611 (55,00%)
1.123 (25,72%) Pareggi 794 (27,11%)
856 (19,60%) Sconfitte 524 (17,89%)
7.842 Fatti 5.123
4.260 Subiti 2.768
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
480 Giocate 1.345
264 (55,00%) Vittorie 807 (60,00%)
108 (22,50%) Pareggi 320 (23,79%)
108 (22,50%) Sconfitte 218 (16,21%)
817 Fatti 2.385
433 Subiti 1.179
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
672 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
513 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
672 Buffon 95 Dybala
513 Chiellini 68 Ronaldo
413 Bonucci 36 Chiellini
231 Dybala 30 Morata
198 Alex Sandro 27 Bonucci
188 Cuadrado 21 Khedira
145 Khedira 17 Cuadrado
115 Bentancur 11 Alex Sandro
112 Bernardeschi 10 Bernardeschi
104 Szczesny 4 De Ligt
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 28.09.2020
NON RICOMINCIARE CON LE PIRLATE
di Ugo Russo
Spettacolo penoso ieri all’Olimpico, tanto da far sembrare la modesta Roma una squadra in salute e in grado di esprimersi molto meglio dei bianconeri. Tante colpe sono da attribuire al neo allenatore, che naturalmente dovrà, almeno a livello iniziale, acquisire esperienze in materia e capire che guidare un undici dalla panchina non é come farlo in campo. Si sono visti, acuiti all’ennesima potenza, difetti del recente passato anche se i ragazzi hanno mostrato volontà e carattere nuovi e ammirevoli.
Intanto, il centrocampo che non esiste e già nell’ultimo Allegri e in Sarri la cosa si era evidenziata; qui ancora peggio perché sei passato dalla zona presidiata da tre giocatori a due e non esiste la mente pensante (CHE ANDREBBE ANCORA ASSOLUTAMENTE COMPRATA) che invece sarebbe utilissima per eliminare la tanta confusione tangibilmente visibile quando si deve costruire gioco. Rabiot é tornato (e credo si ripeterà anche in futuro) sui modesti, a parte rari bagliori, livelli dello scorso campionato e tu, caro Andrea, non gli puoi dare le chiavi del centrocampo. Lo dovevi lasciare in panchina e partire con Bentancur, meno con Arthur che pure ha ottima tecnica ma non ancora il ritmo partita; dopo lo sbaglio iniziale ne hai fatto anche un altro, non lasciando il francese negli spogliatoi a fine primo tempo e riproponendolo, lui già ammonito, nella ripresa fino all’espulsione. Ergo, modifiche immediate nella zona nevralgica del campo soprattutto perché arriva un Napoli pimpante che in quella zona, e non solo, ha ottimi interpreti.
E poi, il fatto di dire alla tua presentazione: “Bisogna giocare ogni pallone, non va mai buttato” ha finito per disorientare la squadra che non sa più allontanare la sfera sin dalla propria area di rigore!!! Sono due anni che mi ripeto, scrivendo che quei passaggetti a partire da Szczesny (ottimo tra i pali, meno con i piedi) vanno assolutamente evitati; lui vorrebbe far girare il pallone passandolo ai suoi compagni di reparto, che poi glielo ritornano e sul pressing avversario (ormai lo hanno capito tutti...) la palla la perdono 99 volte su cento! Questo giochetto lo cominciò a fare dieci anni fa Buffon , ma allora i Chiellini, i Bonucci, lo stesso Barzagli con i quali lo metteva in atto erano più giovani, reattivi, il pressing altissimo lo facevano pochissime squadre e iniziavi così la tua azione, con esiti decisamente positivi e diversi. Ma non lo puoi più fare, il portiere polacco si deve essere evidentemente innamorato di quello che faceva Buffon e il bello é che nessuno corregge lui e gli altri. Pensavamo che con la partenza di Pjanic il difetto si potesse attenuare fino a scomparire, invece... Altro che “non buttate mai il pallone”; caro Pirlo quando serve devi dire ai tuoi di dargli un calcione fino alla metà campo avversaria o addirittura in tribuna. Lo hanno fatto le grandi compagini del passato per alzare coppe importanti, lo fanno le squadre più blasonate del Pianeta oggi. Perciò, cari giocatori, avete scassato i marroni a provocare tutta questa trepidazione, questi continui patemi d’animo ai vostri tifosi: l’allenatore dovrebbe cacciare subito dal campo (tanto con le cinque, ridicole sostituzioni...) chi fa quei “giochetti pericolosissimi” tanto per mettere in guardia gli altri calciatori in bianconero.
Quando chi segue attentamente le vicende calcistiche ha letto il nome di Di Bello come arbitro di Roma-Juventus, ha capito che, comunque, sarebbe stato molto difficile per Cr7 (e meno male che continua ad esserci lui...) e compagni fare risultato nella capitale contro questo più che vero e proprio portafortuna dei giallorossi... Il direttore di gara stavolta ha dato i rigori che doveva fischiare ma ha in ogni caso inciso sul match. Perché se ha ammonito Rabiot, nell’episodio del penalty, lo doveva fare pure con Pellegrini che poi, nel secondo tempo, ha visto alzare contro il suo viso un giallo che avrebbe così dovuto tramutarsi in rosso. E la Roma sarebbe rimasta in 10 prima della Juventus e chissà, la cosa, avrebbe potuto convincere Pirlo a sostituire in quel momento il transalpino. E tanti falli fischiati a senso unico. Ma i siti, i giornali, tv e radio (purtroppo, tanti) di fede romanista e non solo hanno avuto l’ardire e l’ardore di lamentarsi; per tutta la settimana hanno bombardato di impressioni (e fake news) sul caso Suarez (qualcuno ha scritto anche che era prossima una seconda retrocessione in B. A questo proposito, sull’argomento, chiuderò questo articolo), su secondo loro sicure colpe della società Juventus e, dopo la partita di ieri, hanno detto o scritto: giusti i due rigori, ma perché, allora, non é stato dato alla Sampdoria quello per il braccio di Bonucci!!! E sull’episodio di Cristante nell’area romanista a Verona, il giorno prima del match della Juventus (scusate, ma da Calciopoli non riesco proprio a chiamarla col diminutivo/vezzeggiativo che non prevede la ntus) nessun accenno!!!
Quanto a Morata non é sembrato essere tornato l’ottimo attaccante di qualche anno fa: diamogli tempo, i cavalli di ritorno o le minestre riscaldate hanno raramente sortito gli effetti completamente sperati, l’auspicio é che lui possa segnare in stagione i gol che servono alla causa. Dzeko, che pure ieri ha giocato... per la Juventus (ma avete visto con che abilità si libera al tiro?), sarebbe stato tutta altra cosa ma ormai é inutile parlarne. Morata, poi, non é che te lo hanno regalato, vorrei dire a quelli che hanno elogiato Paratici (che da due anni poteva avere Dzeko con pochi problemi e con molti meno soldi) per aver preso lo spagnolo: 60 milioni in tre anni con 10 milioni di prestito (e chi é, Pelé?) per il primo anno. Intanto, non ci dimentichiamo di Dybala; o c’è un contorto meccanismo addirittura per cederlo?
CASO SUAREZ – Sono tantissimi i tifosi juventini che vorrebbero, così come in tante occasioni del passato in cui si é registrato un immotivato silenzio, che la società si muovesse, facesse i suoi passi con decisione e a brutto muso quando si sente vilipesa e accusata (specie se ingiustamente; molte altre realtà calcistiche lo fanno anche quando non hanno ragione). E questo proprio e anche per una forma di rispetto verso i supporters dell’undici campione d’Italia che poi debbono sorbirsi allusioni e sfottò continui (se va bene...) da parte di quelli di certe altre squadre. Si é detto da più parti di querelare coloro che mettono in giro voci ingiuriose ma quella che si é sentita finora é stata una dichiarazione di Paratici, e non di Agnelli che si aspettavano tutti parlasse ieri!, che così lascia spazio a varie interpretazioni (“La Juventus ha agito con la massima trasparenza e nel rispetto delle regole”) e può sembrare anche un modo di difendersi e mettere le mani avanti. I tifosi si sarebbero aspettati ben altro tono (“continuano ad accusarci e la Juventus è sempre la preda preferita? Ora basta, siamo pronti a partire con le querele”), ribadisco pronunciato dal numero uno della società. Non creiamo i presupposti per un’altra pre-Calciopoli, per carità. Se volete, avendone seguito tutti gli sviluppi per l’Ente di stato, vi racconto la storia a puntate. Ma così, pure quando non si deve avere nulla da temere, non bisogna far pensare a chissà che cosa! Vedremo, si spera che il tempo, come spesso successo in tempi più o meno remoti, sarà galantuomo.
Però, se non si reagisce a questa forma di martellamento mediatico non se ne esce. Si può arrivare anche a pensare di scomparire dal campionato italiano e di segnarsi ad un’altra competizione europea , di
caldeggiare l’avvento del torneo tra le migliori formazioni del Continente, di togliere giocatori alla nazionale. Un gesto forte, insomma. I tuoi tifosi, Juventus, meritano il massimo rispetto e di poter sempre andare a testa alta, e mai doverla abbassare, davanti a tutto e tutti.


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies