Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Sarri dev’essere l’allenatore della Juventus 2020-2021?
No


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 83 Parma 49
Inter 82 Bologna 47
Atalanta 78 Udinese 45
Lazio 78 Cagliari 45
Roma 70 Sampdoria 42
Milan 66 Torino 40
Napoli 62 Genoa 39
Sassuolo 51 Lecce 35
Verona 49 Brescia 25
Fiorentina 49 Spal 20
Classifica completa, risultati, calendario
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
26 69 22 3 1 61 20 C
24 41 12 5 7 37 31 F
2 1 0 1 1 1 3 N
52 111 34 9 9 99 54 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
04.07 A Juventus-Torino 4-1
07.07 A Milan-Juventus 4-2
11.07 A Juventus-Atalanta 2-2
15.07 A Sassuolo-Juventus 3-3
20.07 A Juventus-Lazio 2-1
23.07 A Udinese-Juventus 2-1
26.07 A Juventus-Sampdoria 2-0
29.07 A Cagliari-Juventus 2-0
01.08 A Juventus-Roma 1-3
07.08 ChL Juve-Olympique Lione 2-1
Punti 14 - Vinte 4 - Pari 2 - Perse 4
Gol fatti 19 - Gol subiti 19 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 47 4164 3 4
7 Ronaldo 46 4080 - 37
10 Dybala 46 2910 16 17
16 Cuadrado 1 45 3441 13 3
14 Matuidi 45 2886 21 1
21 Higuain 44 2643 18 11
5 Pjanic 43 3350 7 3
30 Bentancur 1 43 3095 13 1
12 Alex Sandro 41 3469 6 1
4 De Ligt 39 3350 11 4
33 Bernardeschi 38 1971 24 2
1 Szczesny 37 3312 13 -42
25 Rabiot 1 37 2475 20 1
8 Ramsey 35 1383 29 4
13 Danilo 1 32 2152 20 2
11 Douglas Costa 29 1084 20 3
6 Khedira 18 977 7 -
77 Buffon 15 1350 37 -12
24 Rugani 14 1048 39 -
2 De Sciglio 13 772 17 -
28 Demiral 8 598 26 1
23 Can 8 281 21 -
38 Muratore 5 166 16 -
3 Chiellini 4 201 6 1
35 Olivieri 4 33 21 -
46 Zanimacchia 2 119 7 -
47 Frabotta 1 90 1 -
31 Pinsoglio 1 18 45 -
20 Pjaca 1 15 9 -
43 Peeters 1 14 3 -
44 Vrioni 1 11 7 -
41 Coccolo 0 - 11 -
42 Wesley 0 - 9 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
20 Cancelo 0 - - -
35 Di Pardo 0 - - -
43 Frederiksen 0 - - -
39 Kastanos 0 - - -
34 Loria 0 - - -
45 Matheus Perei 0 - - -
44 Mavididi 0 - - -
27 Pellegrini L. 0 - - -
40 Touré 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 13 - Centrocampo 16 - Attacco 67
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 31 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 17 (54,84%)
Rigori segnati 17 - Sbagliati 2 - Parati 1
Ammonizioni 107 (21 giocatori)
Espulsioni 4 (4 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.360 Giocate 2.924
2.385 (54,70%) Vittorie 1.609 (55,03%)
1.120 (25,69%) Pareggi 791 (27,05%)
855 (19,61%) Sconfitte 524 (17,92%)
7.830 Fatti 5.113
4.254 Subiti 2.764
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
478 Giocate 1.338
263 (55,02%) Vittorie 804 (60,09%)
108 (22,59%) Pareggi 317 (23,69%)
107 (22,38%) Sconfitte 217 (16,22%)
815 Fatti 2.373
431 Subiti 1.173
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
671 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
510 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
671 Buffon 95 Dybala
510 Chiellini 66 Higuain
407 Bonucci 65 Ronaldo
228 Dybala 36 Chiellini
198 Alex Sandro 26 Bonucci
182 Cuadrado 22 Pjanic
178 Pjanic 21 Khedira
149 Higuain 17 Cuadrado
145 Khedira 11 Alex Sandro
133 Matuidi 10 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 21.07.2020
Juventus - Lazio 2 - 1 - E' FATTA!
di Antonio La Rosa
E’ praticamente fatta, la nona sinfonia bianconera aspetta solo la conferma aritmetica, ma con la vittoria di ieri sera contro la Lazio, non conquistare almeno 4 punti con due gare interne e con Atalanta – Inter all’ultima di campionato, significherebbe che è la Juventus a non volere uno scudetto già di fatto vinto.
La gara contro i biancazzurri, nella sostanza, rispecchia la Juventus della ripartenza post lockdown, un primo tempo così così, qualche rischio corso e qualche buona occasione, nel mezzo uno sterile possesso palla, una ripresa ottima fino ad una decina di minuti finali, e il solito calo del finale, che stava consentendo ai laziali una prodigiosa rimonta

*******

PRO E CONTRO

Altra formazione in parte rivoluzionata, con Ramsey e Douglas Costa dal primo minuto, Bentancur centrale a centrocampo, il rientrante Cuadrado a destra e Dybala in campo all’ultimo momento, per un problema a Higuain dato inizialmente in formazione.
Primo tempo dall’andamento prevedibile, Lazio ultra rimaneggiata, a cercare di contenere le azioni bianconere e tentare il colpaccio con le ripartenze, Juventus con il controllo del gioco, e qualche occasione prodotta in maniera estemporanea, un palo di Alex Sandro e un colpo di testa di CR7 alto di poco, mentre dall’altro lato la Lazio pericolosa nel finale di tempo, con un palo colpito da Immobile.
Bianconeri più determinati ad inizio ripresa ed in pochi minuti il doppio colpo, dapprima un rigore, corretto al VAR (ogni tanto anche a nostro favore, non fa male), e tre minuti dopo un contropiede a due Dybala – CR7, e gol facile facile di quest’ultimo.
Altre azioni pericolose, ancora CR7 vicino alla tripletta, ma pallone sulla traversa, e quindi ennesima grande giocata di Dybala ma con conclusione fiacca.
Poi il finale con affanno, a causa di un inopinato errore più di Bonucci che di Szczesny, che provoca il rigore trasformato da Immobile, e provvidenziale parata di Szczesny su magistrale punizione di Milinkovic Savic

CHE COSA NON HA FUNZIONATO

Il finale di gara francamente lascia perplessità, contro una Lazio che schierava esordienti provenienti dalla squadra Primavera.
E’ una Juve “dottor Jeckill – Mr. Hyde”, passa nella stessa partita da momenti di gioco convincente, piacevole a vedersi, azioni efficaci, a momenti di autentico sbandamento.
Certamente pesa la condizione precaria dei nostri difensori, De Ligt costretto in campo pur con i noti problemi alla spalla, Bonucci che di fatto non ha mai rifiatato durante la stagione, Chiellini nuovamente out; temo pure che le certezze del passato, di essere un reparto più che affidabile, quasi imperforabile, vadano riviste comunque, troppi i gol subiti, e la sensazione che gli avversari in qualsiasi momento possano colpire.

*******

PROMOSSI

CR7 è arrivato a 30 reti in campionato, non succedeva, a sfogliare gli almanacchi, dalla stagione 1951 – 52 che un giocatore bianconero toccasse questa cifra, ed è ad un solo gol di distacco dal record assoluto di Borel II, stagione 1933 – 34, record che ritengo frantumerà, con questi ritmi difficilmente rimarrà all’asciutto nelle prossime quattro gare.
Per il resto elogio a Szczesny, per la sua parata al 90’, ancora una volta bene Rabiot, sembra sulla via del ritorno al giocatore ammirato a Parigi, e bene Dybala, non ha segnato, ma le sue giocate strappano applausi sempre

DA RIVEDERE

Come detto in precedenza, non mi sento di crocifiggere Bonucci, sta tirando la carretta da inizio stagione, da ultimo ha accusato anche qualche acciacco, e da ultimo non è nuovo a queste amnesie, se la squadra conquista la certezza matematica quanto prima, penso sia utile fargli tirare il fiato in vista dell’agosto di Champions.
Stesso discorso per Ramsey: ricordiamoci di cosa si diceva per Rabiot a febbraio, in un periodo nel quale non aveva giocato con continuità, e dunque va giudicato solo se giocherà di più in questo finale di stagione

*******

PROSSIMO TURNO

Giovedì sera trasferta ad Udine, contro una squadra non ancora aritmeticamente salva, ma quasi.
Potrebbe essere la giornata decisiva, specie se l’Inter non dovesse battere la Fiorentina, diciamo che adesso, in vista dell’impegno contro il Lione, chiudere la questione scudetto anzitempo sarebbe importante per far ricaricare i giocatori più stanchi e dare spazio ad altri e agli Under 23.
Udinese che è ad un passo dalla salvezza, grazie anche a delle buone prestazioni sciorinate dalla ripresa, e alcuni giocatori da attenzionare, in particolare De Paul e Lasagna, divenuto tra gli attaccanti più prolifici dalla ripresa

LA GIORNATA DI CAMPIONATO

La vittoria di ieri sera della Juventus sulla Lazio, praticamente chiude la questione scudetto, anche peri pareggi conseguiti dalle altre inseguitrici, su campi ostici, l’Atalanta a Verona, l’Inter all’Olimpico contro la Roma.
Al termine di questa partita, l’allenatore nerazzurro si è lasciato andare a pianti e lamenti, ma di questo parlerò oltre.
Per le altre posizioni di vertice, passo avanti del Milan, che ha spazzato via un Bologna irriconoscibile, mentre le altre papabili penso siano ormai fuori dai giochi, ossia Verona, Parma, Sassuolo.
In coda fuori da ogni pericolo Sampdoria e Fiorentina, importante vittoria del Genoa nello scontro diretto contro il Lecce, ma visto il calendario, molto complicato dei primi, e più abbordabile dei salentini, non si può dire che i giochi siano fatti.

*******

Le mie postille

1 – Conte e i suoi nemici

Domenica sera Andonio Gonde, al termine della gara pareggiata contro la Roma, ha tra le altre cose, accusato sostanzialmente la Lega Serie A di complottare contro l'Inter nella stesura del calendario del campionato;
- in parte ha ragione, visto che la Lega Serie A si ostina a piazzare in calendario gare contro la Juventus, sia in casa che fuori, cosa che è già di per sè prova di un complotto, non a caso le hanno perse entrambe;
- ma penso si riferisse soprattutto alla fase di calendario dalla riapertura, e come avrete ascoltato, ieri sera non le ha mandate a dire ai misteriosi complottisti della Lega Serie A, che hanno organizzato il tutto per farlo perdere.
Con i miei potentissimi mezzi, e grazie alla vastissima rete di informatori che ho sparso in giro, sono venuto a conoscenza dei personaggi che complottano contro il grande, grandissimo, galattico etc. etc. etc. allenatore salentino dai capelli forti e veri:
Dal Pino Paolo (presidente Lega)
De Siervo Luigi (amministratore delegato)
Marotta Giuseppe, detto Beppe (consigliere federale - Inter)
Lotito Claudio (consigliere federale - Presidente SS Lazio)
Antonello Alessandro (consigliere di Lega - Inter)
Campoccia Stefano (consigliere di Lega, dimissionario - Udinese)
Percassi Luca (consigliere di Lega - Atalanta)
Scaroni Paolo (consigliere di Lega - Milan).
Non fatevi fuorviare, è evidente che i congiurati Marotta e Antonello, finti interisti, sono in realtà nostri agenti in missione, le quinte colonne per minare dall'interno il potere del commensale del ristorante cinese a cento euro ...


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies