Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Sarri dev’essere l’allenatore della Juventus 2020-2021?
No


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 83 Parma 49
Inter 82 Bologna 47
Atalanta 78 Udinese 45
Lazio 78 Cagliari 45
Roma 70 Sampdoria 42
Milan 66 Torino 40
Napoli 62 Genoa 39
Sassuolo 51 Lecce 35
Verona 49 Brescia 25
Fiorentina 49 Spal 20
Classifica completa, risultati, calendario
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
26 69 22 3 1 61 20 C
24 41 12 5 7 37 31 F
2 1 0 1 1 1 3 N
52 111 34 9 9 99 54 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
04.07 A Juventus-Torino 4-1
07.07 A Milan-Juventus 4-2
11.07 A Juventus-Atalanta 2-2
15.07 A Sassuolo-Juventus 3-3
20.07 A Juventus-Lazio 2-1
23.07 A Udinese-Juventus 2-1
26.07 A Juventus-Sampdoria 2-0
29.07 A Cagliari-Juventus 2-0
01.08 A Juventus-Roma 1-3
07.08 ChL Juve-Olympique Lione 2-1
Punti 14 - Vinte 4 - Pari 2 - Perse 4
Gol fatti 19 - Gol subiti 19 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 47 4164 3 4
7 Ronaldo 46 4080 - 37
10 Dybala 46 2910 16 17
16 Cuadrado 1 45 3441 13 3
14 Matuidi 45 2886 21 1
21 Higuain 44 2643 18 11
5 Pjanic 43 3350 7 3
30 Bentancur 1 43 3095 13 1
12 Alex Sandro 41 3469 6 1
4 De Ligt 39 3350 11 4
33 Bernardeschi 38 1971 24 2
1 Szczesny 37 3312 13 -42
25 Rabiot 1 37 2475 20 1
8 Ramsey 35 1383 29 4
13 Danilo 1 32 2152 20 2
11 Douglas Costa 29 1084 20 3
6 Khedira 18 977 7 -
77 Buffon 15 1350 37 -12
24 Rugani 14 1048 39 -
2 De Sciglio 13 772 17 -
28 Demiral 8 598 26 1
23 Can 8 281 21 -
38 Muratore 5 166 16 -
3 Chiellini 4 201 6 1
35 Olivieri 4 33 21 -
46 Zanimacchia 2 119 7 -
47 Frabotta 1 90 1 -
31 Pinsoglio 1 18 45 -
20 Pjaca 1 15 9 -
43 Peeters 1 14 3 -
44 Vrioni 1 11 7 -
41 Coccolo 0 - 11 -
42 Wesley 0 - 9 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
20 Cancelo 0 - - -
35 Di Pardo 0 - - -
43 Frederiksen 0 - - -
39 Kastanos 0 - - -
34 Loria 0 - - -
45 Matheus Perei 0 - - -
44 Mavididi 0 - - -
27 Pellegrini L. 0 - - -
40 Touré 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 13 - Centrocampo 16 - Attacco 67
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 31 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 17 (54,84%)
Rigori segnati 17 - Sbagliati 2 - Parati 1
Ammonizioni 107 (21 giocatori)
Espulsioni 4 (4 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.360 Giocate 2.924
2.385 (54,70%) Vittorie 1.609 (55,03%)
1.120 (25,69%) Pareggi 791 (27,05%)
855 (19,61%) Sconfitte 524 (17,92%)
7.830 Fatti 5.113
4.254 Subiti 2.764
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
478 Giocate 1.338
263 (55,02%) Vittorie 804 (60,09%)
108 (22,59%) Pareggi 317 (23,69%)
107 (22,38%) Sconfitte 217 (16,22%)
815 Fatti 2.373
431 Subiti 1.173
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
671 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
510 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
671 Buffon 95 Dybala
510 Chiellini 66 Higuain
407 Bonucci 65 Ronaldo
228 Dybala 36 Chiellini
198 Alex Sandro 26 Bonucci
182 Cuadrado 22 Pjanic
178 Pjanic 21 Khedira
149 Higuain 17 Cuadrado
145 Khedira 11 Alex Sandro
133 Matuidi 10 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 17.07.2020
Sassuolo - Juventus 3 - 3 - SVEGLIA!
di Antonio La Rosa
Terza partita di fila senza vittoria, e, cosa ancor più preoccupante, ennesima rimonta incredibile subita, a distanza di una settimana.
Possiamo anche dire serenamente che in fondo ci è andate bene, visto che il migliore in campo è stato Szczesny, e che comunque è sempre un ulteriore piccolo passo per il nono scudetto di fila.
Ma il dato di nove reti subite in tre gare non può essere sottovalutato, è un allarme ben preciso, questa squadra non sa difendere, ha perso sicurezza.

*******

PRO E CONTRO

Altro cambio di formazione, operato da Sarri, con in non atteso rientro di Chiellini in difesa, in coppia con De Ligt, i due brasiliani esterni bassi, altro cambio a centrocampo con il rientro di Pjanic e l’uscita di Rabiot, infine Higuain al centro dell’attacco.
Partita che con l’inizio fulminante dei bianconeri sembrava doversi trasformare in una sgambata di allenamento, doppio vantaggio in una decina di minuti; invece è diventata, con il passare dei minuti, un autentico calvario, Sassuolo arrivato alla conclusione a rete nel primo tempo ben sedici volte, qualche miracolo di Szczesny prima del gol, direi più che meritato, degli emiliani.
Secondo tempo con un inizio ancora più raggelante, Sassuolo che prima pareggia e successivamente va in vantaggio, e partita riacciuffata dai bianconeri con azione d’angolo e guizzo di Alex Sandro.

CHE COSA NON HA FUNZIONATO

Una volta, è un caso, se si ripete, una coincidenza, ma se si ripete ancora, siamo di fronte ad un problema. Sulla gara contro il Milan, in un certo senso, mi sono pronunciato nel dare delle attenuanti alla squadra, il rigore tagliagambe, la direzione ostile di Guida, la paura quindi di affondare il tackle nei contrasti, potevano essere situazioni davvero singole; poi la gara contro l’Atalanta, riacciuffata due volte, ma con la sensazione che alla Juve fosse comunque andata bene, vista la difficoltà palesata per contrastare gli avversari.
Adesso il Sassuolo che sarà pure in forma, ma rimane squadra di centro classifica, e De Zerbi ha praticamente imbrigliato Sarri sia all’andata, sia al ritorno.
Per andare al sodo:
- questo centrocampo a tre, che diventa a quattro in fase di non possesso, non regge il confronto con squadre che abbiano centrocampisti di quantità e qualità, come accaduto nelle tre partite di fila, e noto che in tutte e tre, Rabiot uscito o non schierato dall’inizio sul lato sinistro, sostituito da Matuidi, non ha funzionato;
- è bastata una giornata di scarsa lucidità di Bentancur e CR7, la squadra non ha più trovato tempi di gioco e efficacia nelle conclusioni;
- ma soprattutto la retroguardia ha perso di sicurezza, e la cosa rischia di incrinare pure il De Ligt vistosi da ultimo, che sembrava davvero in fase di poderosa crescita: essere bucati così facilmente per via centrale non è concepibile

*******

PROMOSSI

Dobbiamo davvero erigere un monumento a Szczesny, almeno quattro interventi miracolosi sulle conclusioni o giocate avversarie.
Per il resto, francamente faccio fatica a salvare qualcun altro, diciamo che almeno Alex Sandro e Danilo hanno compensato le loro sofferenze sulle fasce, segnando un gol a testa.

DA RIVEDERE

Quando una squadra gioca così male, slegata, senza autorevolezza, e anche giocatori di grande classe o affidabili, sembrano smarrirsi, qualche esame di coscienza deve farselo l’allenatore.
Dalla ripresa, siamo passati da una fase di sterilità ma sostanziale compattezza difensiva, in Coppa Italia, ad una fase di crescita costante di gioco e di autorevolezza fino al quarto d’ora della ripresa al Meazza, poi il buio.
Può anche essere un momento di “rilassamento” derivante da una preparazione approssimativa e condizionata dalle vicende COVID-19; ma chi deve riportare tutto e tutti all’ordine, deve essere proprio Sarri.
Specie sul fatto di avere modificato un assetto che sembrava funzionare a dovere.

A margine: Muldur e Locatelli, due da tenere sott’occhio

*******

PROSSIMO TURNO

Lunedì sera la gara che, alla riapertura, sembrava dover essere uno spareggio scudetto, ma che adesso non ha più quei crismi, anche se i distacchi non sono tali da doversene minimizzare l’eventuale esito: Juventus - Lazio.
I biancazzurri provengono da un pareggio a Udine, dopo tre sconfitte di fila, da un solo punto di distacco adesso sono quarti a – 8, ma a differenza delle altre due, hanno per adesso il vantaggio dello scontro diretto all’andata; inoltre, Inter a sei punti e Atalanta a sette, anche con lo svantaggio negli scontri diretti, non possono far dormire sonni tranquilli ai bianconeri, in questo momento occorrono 9 punti per la vittoria matematica dello scudetto, con tre incontri interni e due trasferte, Lazio, Sampdoria e Roma in casa, Udinese e Cagliari in trasferta.
Come dire, un calendario che, con la Juve della ripresa, potrebbe far stare tranquilli, ma con la Juve attuale molto meno, Udinese non ancora sicuramente salva, Cagliari squadra ostica da sempre, Sampdoria in crescita da ultimo, infine la Roma che quasi certamente avrà necessità di punti per il piazzamento EL.
Per fortuna anche la Lazio ha i suoi problemi tra infortuni e giocatori in difficoltà, però per loro sarà l’ultima spiaggia.
Nel frattempo la Juve dovrà reinventarsi la difesa, visto che Bonucci, ammonito, salterà la gara, Chiellini non è ancora al meglio, Demiral deve rientrare ancora nei ranghi.

LA GIORNATA DI CAMPIONATO

Terza battuta d’arresto dei bianconeri, Lazio non ne approfitta, ma Inter e Atalanta si, per cui le distanze si accorciano.
I nerazzurri di Milano hanno avuto vita facile a Ferrara, anche grazie a qualche cecità arbitrale nel primo tempo, netto rigore negato agli spallini, forse non sarebbe cambiato nulla, ma siamo al quarto errore di fila a favore dell’Inter; continua la marcia dell’Atalanta, che fa suo agevolmente il derby lombardo contro il Brescia.
Nelle altre zone, Roma e Milan avanzano in ottica piazzamento EL, mentre si ferma il Napoli, bloccato dal Bologna; notevole balzo in avanti, nelle zone basse di classifica, per Fiorentina, Sampdoria e Torino, e credo che ormai la lotta per l’ultimo posto salvezza, sia ridotta a Genoa e Lecce, che si incontreranno al prossimo turno.


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies