Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Juventus 2020-2021: chi vuoi come allenatore? (di Alan, 11maggio2001godooo e Laudrup)
Sarri
Allegri
Guardiola
Pochettino
Gasperini
Spalletti
Fonseca
Simone Inzaghi


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 72 Bologna 38
Lazio 68 Sassuolo 37
Inter 64 Torino 31
Atalanta 60 Udinese 31
Roma 48 Fiorentina 31
Napoli 45 Sampdoria 29
Milan 43 Genoa 26
Verona 42 Lecce 25
Parma 39 Spal 19
Cagliari 39 Brescia 18
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
04.07 17:15 A Juventus-Torino
07.07 21:45 A Milan-Juventus
11.07 21:45 A Juventus-Atalanta
15.07 21:45 A Sassuolo-Juventus
20.07 21:45 A Juventus-Lazio
23.07 19:30 A Udinese-Juventus
- - A Juventus-Sampdoria
- - A Cagliari-Juventus
- - A Juventus-Roma
- - ChL Juve-Olympique Lione
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
20 56 18 2 0 48 12 C
20 40 12 4 4 31 20 F
2 1 0 1 1 1 3 N
42 97 30 7 5 80 35 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
13.02 Ita Milan-Juventus 1-1
16.02 A Juventus-Brescia 2-0
22.02 A Spal-Juventus 1-2
26.02 ChL Olympique Lione-Juve 1-0
08.03 A Juventus-Inter 2-0
12.06 Ita Juventus-Milan 0-0
17.06 Ita Napoli-Juventus 0-0
22.06 A Bologna-Juventus 0-2
26.06 A Juventus-Lecce 4-0
30.06 A Genoa-Juventus 1-3
Punti 21 - Vinte 6 - Pari 3 - Perse 1
Gol fatti 16 - Gol subiti 4 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 39 3483 2 4
10 Dybala 39 2495 14 16
7 Ronaldo 37 3270 - 28
5 Pjanic 37 2976 4 3
16 Cuadrado 1 37 2829 11 2
14 Matuidi 36 2388 15 1
21 Higuain 36 2179 14 9
30 Bentancur 1 34 2377 11 1
12 Alex Sandro 33 2882 3 -
4 De Ligt 32 2732 11 3
1 Szczesny 29 2610 11 -26
33 Bernardeschi 29 1354 23 1
25 Rabiot 1 28 1782 19 -
8 Ramsey 28 1160 22 4
13 Danilo 1 23 1579 18 1
11 Douglas Costa 23 880 15 3
6 Khedira 18 977 7 -
77 Buffon 13 1170 29 -9
2 De Sciglio 13 772 17 -
23 Can 8 281 21 -
24 Rugani 7 630 33 -
28 Demiral 7 559 19 1
3 Chiellini 3 156 2 1
38 Muratore 2 14 8 -
20 Pjaca 1 15 9 -
35 Olivieri 1 7 11 -
31 Pinsoglio 0 - 35 -
41 Coccolo 0 - 8 -
42 Wesley 0 - 5 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
44 Vrioni 0 - 3 -
46 Zanimacchia 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
43 Peeters 0 - 1 -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 10 - Centrocampo 14 - Attacco 54
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 26 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 15 (57,69%)
Rigori segnati 13 - Sbagliati 1 - Parati 1
Ammonizioni 82 (21 giocatori)
Espulsioni 4 (4 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.350 Giocate 2.915
2.381 (54,74%) Vittorie 1.606 (55,09%)
1.118 (25,70%) Pareggi 789 (27,07%)
851 (19,56%) Sconfitte 520 (17,84%)
7.811 Fatti 5.096
4.235 Subiti 2.746
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
477 Giocate 1.328
262 (54,93%) Vittorie 800 (60,24%)
108 (22,64%) Pareggi 315 (23,72%)
107 (22,43%) Sconfitte 213 (16,04%)
813 Fatti 2.354
430 Subiti 1.154
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
669 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
509 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
669 Buffon 94 Dybala
509 Chiellini 64 Higuain
399 Bonucci 56 Ronaldo
221 Dybala 36 Chiellini
190 Alex Sandro 26 Bonucci
174 Cuadrado 22 Pjanic
172 Pjanic 21 Khedira
145 Khedira 16 Cuadrado
141 Higuain 10 Douglas Costa
124 Matuidi 10 Alex Sandro
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 13.06.2020
Schifo! Hanno rubato lo scudetto alle ragazze!!!
di Ugo Russo
Scrivo questo articolo a poco più di due ore da Juventus-Milan, quindi il mio pensiero non cambia pure se la Juventus vincerà 10-0. O meglio questo mio pezzo vuole essere una integrazione a quanto avevo scritto giorni fa su un altro sito nazionale; qui inserirò soltanto il comportamento, come al solito passivo, della società Juventus e, proprio per questa stucchevole omertà, tutto quanto si continua a scrivere o a dire, dalle testate nazionali a quelle di parrocchia, per tentare di delegittimare le vittorie della squadra bianconera e soprattutto per creare noiose e vergognose turbative nell’ambiente juventino sembra, purtroppo, far centro. E così anche di recente non si é fatto altro che sparlare della squadra campione d’Italia: dal libro di Chiellini, creando malumori con altri giocatori; da dichiarazioni di Dybala gonfiate a tal punto da mettere in bocca al calciatore che non vede l’ora di lasciare Torino (!!!); dal comportamento di Higuain che avrebbe fatto il suo porco comodo ed invece (per tutto quel tempo, comunque, sbagliando) era stato autorizzato dalla società per motivi molto seri; dal fatto che il presidente, e non avevamo dubbi, é stato portato a firmare la carta che (a dispetto di quanto aveva imposto l’Uefa) in Italia, non potendo ricominciare, non si sarebbe mai assegnato lo scudetto in relazione a quella che era la classifica prima della sosta forzatissima; qualcuno ha continuato a sparlare a dismisura di Cristiano Ronaldo; insomma, cose belle verso la squadra più titolata e ancora amata del nostro paese (lo scrivo con la p minuscola per come si sta comportando in generale in questo periodo) non se ne sono proprio sentite.
E cosa é successo: si è voluto accettare lo sconcio, il ludibrio, la vergogna, la mancanza di dignità di chi ha voluto estorcere lo scudetto alle bianconere che a pochissimo dalla fine comandavano largamente la classifica!!! La bellissima Giuliani e compagne sono state derubate!!! Certo, se era un’altra squadra invece della Juventus si era già cucita il triangolino tricolore sul petto!
E poi si riprende a giocare con un nuovo cambiamento ogni giorno al regolamento: questo é un altro gioco! L’ultima é che se un giocatore si infetta, non si ferma la squadra e neppure l’altra contro cui ha giocato, ma il resto della rosa é a disposizione per la partita seguente!!! E poi, però, ti denunciano per illecito sportivo se nascondi altre positività. Ma che cosa é, un gioco al massacro? Non solo non vale nulla il fattore campo per via della mancanza di pubblico ma in Coppa Italia hanno pure abolito i supplementari, altro piccolo favore che, ad esempio, stasera poteva avere la formazione bianconera, e si passa subito ai rigori per, si é detto, preservare la salute dei giocatori”! Vogliamo far ridere? Si fa per preservare le vostre tasche! Come, li fate giocare ogni tre giorni d’estate e fate finta di preoccuparvi?
Detto del presidente Agnelli che comunque andranno le cose (vedrete non faranno vincere nulla alla Juventus, a meno che non vogliano darle il contentino della Coppa nazionale, a mio parere già assegnata al Napoli), é inutile continuare a nascondersi dietro un dito, non rappresenta il desiderio dei tifosi di essere difesi e tutelati, così, pur continuando a gestire la proprietà, a fine stagione, sono in moltissimi a pensarlo, dovrebbe farsi da parte per lasciare il posto a qualcuno sicuramente più presente e meno “accettante” le cose, anche quelle, e sono quasi tutte, chiaramente sfavorevoli alla Juventus.
E poi assisteremo ad un altro calcio-mercato ridicolo: non si é mai visto né sentito che tu spiattelli ai quattro venti chi vuoi comprare e poi puntualmente, anche per farti dispetto, te lo fregano gli altri. Senza contare che vendi i giocatori della compagine che viene da otto scudetti consecutivi a pochi migliaia di euro e compri illustri sconosciuti che vengono solo da otto mesi di discrete prestazioni a 32 milioni di euro (!!!!!) come Kumbulla del Verona (per mandarlo a giocare altrove e magari riprenderlo tra due anni a 20 milioni. Sapete come si dice a Roma? Fai i guadagni di Maria cazzetta!!!) e te ne vanti pure. Ti passano tutti avanti e non prendi chi veramente ti serve. Come rimpiangiamo i tempi di Marotta...
Dunque, anche chi fa il mercato dalle parti della Continassa non può rimanere nella società.
Dopo aver scritto il mio pensiero sui fatti che flagellano la Juventus eccomi a riportarvi l’articolo integrale di cui sopra che esplicita il mio parere su questa infausta ripresa del mondo del pallone. Articolo che ho titolato: ORRORE, ricomincia il calcio. Buona lettura, credo che troverò molti di voi d’accordo con me.

Alla fine hanno voluto imporre la ripresa delle partite.

Non si era mai verificata una pausa così lunga tra uno stop (prima, la fine di un campionato) e la ripresa (prima, l’inizio del massimo torneo successivo) e qui parliamo dello stesso campionato!!!!! Fino all’ultimo dubbi sulla ripartenza, date inizialmente modificate, poi riconfermate (come nel caso della Coppa Italia), regolamenti sul punto di essere profondamente cambiati e di fatto mutati dal punto di vista dell’assiduità di svolgimento delle gare, altre modifiche epocali e disastrose già annunciate; in tutto questo casino, che dovrà far ridere un po’ di persone per l’aspetto economico, non si é tenuto per nulla conto dei giocatori e della loro salute, giocatori che nella maggior parte e fino a pochi giorni fa hanno cercato di dissuadere “il giocattolo” a rimettersi in moto, consci di poterci rimettere per eventuali infezioni ma anche perché si sono visti decurtare o togliere completamente stipendi in questo disgraziato periodo. E voi pensate che riusciranno a recuperarli? Come dire: perché rischiare per (molti di loro) le briciole? E dopo tale lungo stop, per accentuare la preparazione, a quanti infortuni potranno andare incontro? Non essendo abituati, poi, dopo cinque-sei incontri non saranno già schioppati? Lì é pronta l’alternativa 2: i play-off e i play-out. Peggio che andar di notte! E’ una formula assolutamente anticostituzionale che non può mai e poi mai essere presa in corsa ma deve risultare deliberata almeno uno-due campionati prima. Anche se siamo ancora di fronte alla pandemia più grave da almeno due secoli. Così l’estate pullulerà di ricorsi, carte bollate e chi non vorrà accettare gli esiti di questa scriteriata e disgraziata ripresa assieperà non gli spalti ma i… tribunali. A questo punto chissà quando comincerà il prossimo campionato ed é da tener presente che a giugno 2021 ci saranno gli Europei, ergo dovrebbe addirittura finire prima. E che, si continuerà a giocare ogni tre giorni? Ci vorranno rose da cinquanta calciatori a squadra… Fantascienza!!!

Poi c’é l’altra cosa, assolutamente ridicola, del calcio mercato già bello che cominciato: come si può pensare che quel calciatore si impegni alla morte (già lo faranno in pochissimi, dunque gare scapoli-ammogliati che ridurranno ancor di più lo, da anni assente, spettacolo) quando il suo nome viene accostato ad almeno una mezza dozzina di squadre perché la sua attuale società non sa come liberarsene?
Ma c’é una novità dell’ultima ora: non contenti di aver snaturato il calcio, vogliono farne proprio un altro sport e allora dovrebbero cambiargli il nome. Sin dalla prima semifinale di ritorno di Coppa Italia, Juventus-Milan e per il resto delle 126 partite rimaste (in un mese e mezzo…) saranno ammesse cinque sostituzioni per squadra però in tre interruzioni diverse. Ma che cosa é il basket? La pallavolo? Ma vi ricordate che noi perdemmo la famigerata partita contro la Corea del Nord nel 1966 e perché la squadra di Fabbri andò incontro a una giornata completamente negativa ma in principal modo perché non fu possibile sostituire Bulgarelli infortunato e costretto a lasciare il campo? A quel tempo non erano ammesse sostituzioni!!! Come dite? Era un altro calcio? Certo, il vero calcio, quello che garantiva lo spettacolo, in cui ogni partita (tranne quella…) giustificava sempre il prezzo del biglietto.
Altra cosa che riguarda sempre coloro che devono scendere in campo: già scritto che neanche nelle stagioni normali c’erano mai stati quattro mesi di stop assoluto, in special modo non si erano mai giocate continuativamente tre partite a settimana, perlopiù d’estate e con il caldo torrido. Sempre che non si infetteranno di loro e tra loro…
Il tifoso, poi, il frescaccione che tra presenza allo stadio e abbonamenti tv tiene in vita il baraccone, conta nulla e chissenefrega se non é stato deciso di riprendere quando poteva tornare a sedere sugli spalti o se era d’accordo su questa nuova formula: e chi glielo ha chiesto?
Per la serie (che cerchiamo di rimarcare spesso) che “la gente non ha l’orecchino al naso” non va neppure trascurato il fatto che non sono pochi quelli che, oberati da ben più gravi, importanti e tragici problemi, in questi mesi si sono ancor di più disamorati del calcio e di non pochi personaggi che vi ruotano attorno. Insomma, non ne hanno sentito affatto la mancanza. Attenzione, perché se vi abbandona il popolo pedatorio avete voglia di giocare per forza, offrendo in cambio nulla. Così non potete pretendere che i tifosi continuino a foraggiarvi e a starvi dietro. E con le partite ogni tre giorni si perderà pure il gusto di seguire la classifica, si perderà il senso del reale succedersi delle cose.
Una volta, quanti lo ricordano?, alla radio c’era il Bollettino per i naviganti; erano ancora i tempi in cui si poteva credere a chi leggeva le Previsioni del tempo, non come oggi che non ci prendono mai, e così chi doveva uscire in mare si dava una bella regolata. Questo, invece, vuole essere il “Pensierino del navigante” (sul web): come potrà gioire, esultare, vantarsi chi al termine di questa innaturale (per i tempi e le condizioni forzate) ripresa dovesse risultare primo in campionato? Sarà uno scudetto di cartone, senza valore, che non dovrebbe essere riportato neppure sugli annali.
La cosa più sensata era forse l’alternativa tre: unificare questo e il prossimo campionato, congelare la classifica e riproporla a settembre, all’inizio del torneo 2020-2021. Ma in Italia lungi dalle cose sensate…
Quanto alla Champions, di cui si parla di esaurirla in pochi giorni e in un’unica città (forse Lisbona) dal ritorno degli ottavi di finale all’assegnazione del torneo che schifo vi sembra? Il mundialito per club? Basta esperimenti, sì alle certezze e alla concretezza che possano ridare credibilità a questo sport diventato il teatro dei burattini!


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies