Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Considerando che i vari Milik, Icardi, Werner e Duvan Zapata costano tutti tra i 30 e i 60 milioni di Euro, avete mai pensato, con gli stessi soldi, di provare ad acquistare Ciro Immobile, lista Champions da Primavera Juve? (di Liuk)
Sì, offrirei 50 milioni di Euro per Immobile
No, Lotito non lo venderà mai alla Juve
No, non è adatto al gioco della Juve
No, preferirei un Gotze a costo zero per puntare forte sul centrocampo
No, la Juve deve cercare un giovane top player per quel ruolo
Si, farei follie per avere un tridente Ronaldo, Dybala, Immobile


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 63 Sassuolo 32
Lazio 62 Cagliari 32
Inter 54 Fiorentina 30
Atalanta 48 Udinese 28
Roma 45 Torino 27
Napoli 39 Sampdoria 26
Milan 36 Lecce 25
Parma 35 Genoa 25
Verona 35 Spal 18
Bologna 34 Brescia 16
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
12.06 20:45 Ita Juventus-Milan
22.06 21:45 A Bologna-Juventus
26.06 21:45 A Juventus-Lecce
30.06 21:45 A Genoa-Juventus
04.07 17:15 A Juventus-Torino
07.07 21:45 A Milan-Juventus
11.07 21:45 A Juventus-Atalanta
15.07 21:45 A Sassuolo-Juventus
20.07 21:45 A Juventus-Lazio
23.07 19:30 A Udinese-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
18 52 17 1 0 44 12 C
18 34 10 4 4 26 19 F
1 0 0 0 1 1 3 N
37 86 27 5 5 71 34 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
19.01 A Juventus-Parma 2-1
22.01 Ita Juventus-Roma 3-1
26.01 A Napoli-Juventus 2-1
02.02 A Juventus-Fiorentina 3-0
08.02 A Verona-Juventus 2-1
13.02 Ita Milan-Juventus 1-1
16.02 A Juventus-Brescia 2-0
22.02 A Spal-Juventus 1-2
26.02 ChL Olympique Lione-Juve 1-0
08.03 A Juventus-Inter 2-0
Punti 19 - Vinte 6 - Pari 1 - Perse 3
Gol fatti 17 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 34 3033 2 4
21 Higuain 34 2150 12 8
10 Dybala 34 2076 14 13
7 Ronaldo 32 2836 - 25
5 Pjanic 32 2606 4 3
16 Cuadrado 1 32 2470 10 2
12 Alex Sandro 31 2702 3 -
14 Matuidi 31 2119 13 1
30 Bentancur 1 29 1949 11 1
4 De Ligt 27 2282 11 2
1 Szczesny 26 2340 9 -25
25 Rabiot 1 24 1549 17 -
8 Ramsey 24 1097 18 4
33 Bernardeschi 24 1077 21 1
13 Danilo 19 1354 16 1
11 Douglas Costa 18 680 12 2
6 Khedira 17 949 6 -
2 De Sciglio 12 706 15 -
77 Buffon 11 990 26 -9
23 Can 8 281 21 -
24 Rugani 7 630 28 -
28 Demiral 7 559 19 1
3 Chiellini 3 156 2 1
20 Pjaca 1 15 9 -
38 Muratore 1 1 3 -
31 Pinsoglio 0 - 30 -
41 Coccolo 0 - 8 -
35 Olivieri 0 - 6 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
42 Wesley 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
43 Peeters 0 - 1 -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 9 - Centrocampo 13 - Attacco 47
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 15 (60,00%)
Rigori segnati 11 - Sbagliati 0 - Parati 1
Ammonizioni 72 (20 giocatori)
Espulsioni 3 (3 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.345 Giocate 2.912
2.378 (54,73%) Vittorie 1.603 (55,05%)
1.116 (25,68%) Pareggi 789 (27,09%)
851 (19,59%) Sconfitte 520 (17,86%)
7.802 Fatti 5.087
4.234 Subiti 2.745
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
477 Giocate 1.323
262 (54,93%) Vittorie 797 (60,24%)
108 (22,64%) Pareggi 313 (23,66%)
107 (22,43%) Sconfitte 213 (16,10%)
813 Fatti 2.345
430 Subiti 1.153
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
667 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
509 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
667 Buffon 91 Dybala
509 Chiellini 63 Higuain
394 Bonucci 53 Ronaldo
216 Dybala 36 Chiellini
188 Alex Sandro 26 Bonucci
169 Cuadrado 22 Pjanic
167 Pjanic 21 Khedira
144 Khedira 16 Cuadrado
139 Higuain 10 Alex Sandro
119 Matuidi 9 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 25.02.2020
Spal - Juventus 1 - 2 - OCCHIO A ... LA PENNA!
di Antonio La Rosa
Al terzo tentativo, la Juventus riesce a fare bottino pieno a Ferrara, contro la Spal, campo ostico nei due precedenti dal ritorno dei biancazzurri in serie A, visto che avevamo pareggiato la prima volta e perso la seconda.
Partita che assumerà il suo valore nel prosieguo di stagione, oltre che per il risultato favorevole ai bianconeri, per due dati, il primo tattico, con una Juventus che sembra orientarsi decisamente verso un 4 – 3 – 3 più simile al 4 – 4 – 2, soprattutto in non possesso palla; il secondo direi regolamentare, abbiamo visto l’applicazione del VAR senza immagine, con ricetrasmittenti, su un episodio che alla fine non è stato determinante, ma poteva anche diventarlo, ne parlerò oltre.
Ed ora la settimana di fuoco, tra l’andata di Champions, e il big match contro l’Inter, che per un delirio collettivo assecondato da chi dovrebbe adottare provvedimenti seri e rassicuranti, quasi certamente sarà giocato a porte chiuse, segnando la sconfitta dello sport e del calcio.

*******

Pro e contro:

Come dicevo sopra i bianconeri sembrano avere imboccato una svolta tecnico - tattica convincente, riportandosi certi giocatori nei loro ruoli naturali: 4 - 3 - 3 più simile invero ad un 4 - 4 - 2, una prima punta che però gioca prevalentemente sugli esterni, una seconda punta che arretra tra le linee, Cuadrado praticamente sulla linea dei centrocampisti, Ramsey mezzala, ma spesso a fare coppia con Bentancur da centrale di centrocampo, Matuidì defilato.
Juventus quindi che, a parte i primi minuti, è sembrata più portata alle verticalizzazioni e alle manovre per vie laterali, soprattutto sulla fascia destra, da dove sono nate le marcature, su azioni rapide, tre passaggi e assist al compagno libero in area.
Fermo restando che incontravamo la Spal (che da ultima in classifica doveva per forza chiudersi per sperare di fare punti), nella parte finale del primo tempo e la ripresa fino al rigore concesso ai padroni di casa, si è vista una Juventus più determinata, fantasiosa, in grado di colpire con maggiore efficacia rispetto al passato, anche se persiste la solita lacuna, pochi inserimenti dei centrocampisti (nel primo vero inserimento si è andati in rete), in area spesso si vedono solo due - tre giocatori a provare a sfruttare i palloni provenienti dalle fasce.

Che cosa non ha funzionato?
Direi che la nota un pochino stonata è quella sopra riferita, centrocampisti che ancora si inseriscono poco negli spazi aperti dagli attaccanti e giungono poco al tiro.
Ramsey ci aveva provato poco prima del raddoppio, sfiorando di poco la marcatura, ma a parte queste occasioni, non è che gli altri compagni ci abbiano provato.
Penso si debba lavorare ancora su questo limite.
La difesa non ha demeritato, ritengo il rigore un episodio davvero fortuito

*******

Promossi:

CR7 sugli scudi: gol realizzato, undicesima partita di fila in rete;, altro gol annullato, altro sfiorato, una traversa colpita nella prima punizione finalmente battuta all'altezza della sua fama.
Per il resto, Bentancur ottimo come primo portatore di palla, uno due tocchi e subito in profondità, bene Dybala, poteva anche segnare, il palo gli ha negato questa gioia, bene Cuadrado quando non è stato troppo egoista, bene pure Ramsey, il fatto che sia stato presente in entrambe le realizzazioni è confortante; notazione anche per Matuidi, sicuramente in ripresa dopo un periodo poco brillante.

Da rivedere
Non sparate su Rugani, l'episodio del rigore è davvero al limite, lui è in anticipo a va al rinvio, semmai bravo l'avversario a tentare l'anticipo e comunque c'è un solo fotogramma che darebbe l'impressione del contatto, e di questo vi rinvio alla postilla.

*******

Prossimo turno:

Domenica prossima dovrebbe andare di scena il cosiddetto “derby d’Italia”, Juventus – Inter.
Che, come detto, quasi certamente sarà giocato a porte chiuse, almeno a sentire le dichiarazioni odierne di Lega Serie A, del ministro Spadafora, per ragioni di tutela alla salute.
Mi astengo da ogni commento su una decisione del genere, mi rendo anche conto che la società bianconera non può mettersi di traverso al cospetto di questo panico collettivo, che fra qualche mese potremo giudicare se eccessivo o meno: ho le mie idee sul punto, vedo che tuttavia non è il momento di esternare buonsenso, visto che ad esternarlo si rischia di essere accusati di cinismo e di poca sensibilità, su una situazione che sta vedendo emergere il peggio del peggio di chi, facendo politica, dovrebbe mostrare serietà, rassicurare la gente e non aizzare gli animi, prendere decisioni ponderate e scientificamente motivate.
Sarà comunque la sconfitta dello sport e del nostro calcio, se lo scontro diretto che può dire molto in ottica scudetto, dovesse giocarsi in uno stadio totalmente vuoto.
E con gente che ha già acquistato biglietti e organizzato il suo viaggio a Torino per l’evento.

La giornata di campionato:
Veramente dovremmo parlare di “mezza giornata di campionato”, ben quattro gare rinviate, compresa Torino – Parma, per ragioni poco comprensibili, visto che i territori oggetto di casi di contagio da coronavirus sono soprattutto in Lombardia e in Veneto, e in Piemonte si sono segnalati solo tre casi in corso di verifica ed un quarto non chiaramente classificabile.
Nelle altre gare giocatesi, Lazio ancora vittoriosa, in trasferta contro il Genoa, e così rimane in scia alla Juventus; pareggio con polemiche a Firenze, con il Milan che si sente defraudato per il gol annullato a Ibrahimovic e il rigore nel finale; torna alla vittoria la Roma, contro il Lecce, e così riprende la sua corsa per un possibile piazzamento in Champions, e ancora vittorioso il Napoli fuori casa a Brescia, unico campo della Lombardia in cui si è giocato.

*******

Le mie postille:

1 – VAR … iazioni sul protocollo
Come al solito la Juventus fa "giurisprudenza" sulle decisioni arbitrali, ma in senso negativo, contrariamente alle tesi del grillismo calcistico interista.
Mi chiedo e vi chiedo cosa sarebbe successo se a pochi minuti dalla fine della gara ai bianconeri avessero assegnato un rigore per intervento VAR, senza che l'arbitro in campo avesse potuto rivedere le immagini?
E soprattutto, visto che ci hanno spiegato come il VAR possa intervenire solo in caso di evidente errore arbitrale nelle decisioni, o di azioni non viste, quanto accaduto a Ferrara (contatto Rugani – Missiroli), era episodio rientrante in questo protocollo?
Andiamo con ordine: era successo a Verona, un episodio che non era stato notato da nessuno, nemmeno dai veronesi, è stato ripescato dal VAR, in contrasto con il protocollo, il VAR deve intervenire quando è evidente l'errore arbitrale, non su una cosa impercettibile; ieri si è andati oltre, La Penna (rivedete le immagini), non solo ha visto bene la dinamica, ma ha fatto regolarmente proseguire, fischiando dopo una ventina di secondi, per un fallo subito da un giocatore juventino, solo allora è stato richiamato: vi consiglio di rivedere questo video amatoriale caricato su Youtube ( https://www.youtube.com/watch?v=oYrLxgHZ_Hc ), dell’utente Pagno72 (presumo che in molti conoscerete i suoi video amatoriali girati nelle gare dei bianconeri), e in particolare le immagini dal minuto 0:04 al minuto 0:08, noterete che l’arbitro vede il contatto e fa il gesto al giocatore spallino di rialzarsi.
INSOMMA HA GIUDICATO L’EPISODIO DA UNA VISUALE PERFETTA.
Se quindi ci hanno spiegato bene il protocollo, il VAR in questo caso non poteva intervenire, non si trattava di contatto non visto o non visibile dal direttore di gara e chiaro errore.
Invece è accaduto il contrario, VAR intervenuto e decisione di La Penna corretta … senza che l’arbitro abbia potuto rivedere le immagini, come dire, è stato il VAR a sostituirsi all’arbitro, cosa che non dovrebbe accadere.
Per far tornare indietro l'arbitro sulla decisione, ammesso che ci potesse essere la condizione prevista dal protocollo, al limite sarebbe stato necessario per lui rivedere le immagini, mentre ci siamo trovati di fronte ad una decisione presa in sala VAR e imposta all'arbitro, l'esatto contrario del protocollo.
Ma quando ci sono episodi del genere a danno della Juventus, tutto è normale, come è normale che la capolista abbia avuto nove rigori contro e otto reti annullate a CR7 (come mai ieri un solo replay sul gol annullato con una telecamera sfalsata rispetto all'azione?).


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies