Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Considerando che i vari Milik, Icardi, Werner e Duvan Zapata costano tutti tra i 30 e i 60 milioni di Euro, avete mai pensato, con gli stessi soldi, di provare ad acquistare Ciro Immobile, lista Champions da Primavera Juve? (di Liuk)
Sì, offrirei 50 milioni di Euro per Immobile
No, Lotito non lo venderà mai alla Juve
No, non è adatto al gioco della Juve
No, preferirei un Gotze a costo zero per puntare forte sul centrocampo
No, la Juve deve cercare un giovane top player per quel ruolo
Si, farei follie per avere un tridente Ronaldo, Dybala, Immobile


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 63 Sassuolo 32
Lazio 62 Cagliari 32
Inter 54 Fiorentina 30
Atalanta 48 Udinese 28
Roma 45 Torino 27
Napoli 39 Sampdoria 26
Milan 36 Lecce 25
Parma 35 Genoa 25
Verona 35 Spal 18
Bologna 34 Brescia 16
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
- - Ita Juventus-Milan
22.06 21:45 A Bologna-Juventus
26.06 21:45 A Juventus-Lecce
30.06 21:45 A Genoa-Juventus
04.07 17:15 A Juventus-Torino
07.07 21:45 A Milan-Juventus
11.07 21:45 A Juventus-Atalanta
15.07 21:45 A Sassuolo-Juventus
20.07 21:45 A Juventus-Lazio
23.07 19:30 A Udinese-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
18 52 17 1 0 44 12 C
18 34 10 4 4 26 19 F
1 0 0 0 1 1 3 N
37 86 27 5 5 71 34 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
19.01 A Juventus-Parma 2-1
22.01 Ita Juventus-Roma 3-1
26.01 A Napoli-Juventus 2-1
02.02 A Juventus-Fiorentina 3-0
08.02 A Verona-Juventus 2-1
13.02 Ita Milan-Juventus 1-1
16.02 A Juventus-Brescia 2-0
22.02 A Spal-Juventus 1-2
26.02 ChL Olympique Lione-Juve 1-0
08.03 A Juventus-Inter 2-0
Punti 19 - Vinte 6 - Pari 1 - Perse 3
Gol fatti 17 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 34 3033 2 4
21 Higuain 34 2150 12 8
10 Dybala 34 2076 14 13
7 Ronaldo 32 2836 - 25
5 Pjanic 32 2606 4 3
16 Cuadrado 1 32 2470 10 2
12 Alex Sandro 31 2702 3 -
14 Matuidi 31 2119 13 1
30 Bentancur 1 29 1949 11 1
4 De Ligt 27 2282 11 2
1 Szczesny 26 2340 9 -25
25 Rabiot 1 24 1549 17 -
8 Ramsey 24 1097 18 4
33 Bernardeschi 24 1077 21 1
13 Danilo 19 1354 16 1
11 Douglas Costa 18 680 12 2
6 Khedira 17 949 6 -
2 De Sciglio 12 706 15 -
77 Buffon 11 990 26 -9
23 Can 8 281 21 -
24 Rugani 7 630 28 -
28 Demiral 7 559 19 1
3 Chiellini 3 156 2 1
20 Pjaca 1 15 9 -
38 Muratore 1 1 3 -
31 Pinsoglio 0 - 30 -
41 Coccolo 0 - 8 -
35 Olivieri 0 - 6 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
42 Wesley 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
43 Peeters 0 - 1 -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 9 - Centrocampo 13 - Attacco 47
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 15 (60,00%)
Rigori segnati 11 - Sbagliati 0 - Parati 1
Ammonizioni 72 (20 giocatori)
Espulsioni 3 (3 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.345 Giocate 2.912
2.378 (54,73%) Vittorie 1.603 (55,05%)
1.116 (25,68%) Pareggi 789 (27,09%)
851 (19,59%) Sconfitte 520 (17,86%)
7.802 Fatti 5.087
4.234 Subiti 2.745
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
477 Giocate 1.323
262 (54,93%) Vittorie 797 (60,24%)
108 (22,64%) Pareggi 313 (23,66%)
107 (22,43%) Sconfitte 213 (16,10%)
813 Fatti 2.345
430 Subiti 1.153
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
667 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
509 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
667 Buffon 91 Dybala
509 Chiellini 63 Higuain
394 Bonucci 53 Ronaldo
216 Dybala 36 Chiellini
188 Alex Sandro 26 Bonucci
169 Cuadrado 22 Pjanic
167 Pjanic 21 Khedira
144 Khedira 16 Cuadrado
139 Higuain 10 Alex Sandro
119 Matuidi 9 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 21.10.2019
Juventus - Bologna 2 - 1 - SI SPRECA ANCORA TROPPO
di Antonio La Rosa
Una partita che poteva finire in goleada e che invece è finita con le palpitazioni e con un miracolo di Buffon nel recupero, anche se forse l’azione era viziata da un fuorigioco: è questa la sintesi della gara di sabato.
Partita dai due volti, un primo tempo iniziato bene dai bianconeri, poi afflosciatisi dopo l’imprevisto pareggio emiliano; una ripresa eccellente quanto scarsamente concretizzata nelle occasioni da rete, ed appunto per questo il rischio della beffa finale.
Ad ogni modo si è vinto, ma occorre lavorare ancora per non avere questi finali di partita, siamo alla sesta vittoria di misura, ma l’ennesima dominata in lungo e in largo, e non è proprio una buona notizia, dominare per vincere al cardiopalmo.

*******

Pro e contro:

Il vero problema di questa Juve di inizio stagione sta tutto qui, costruisce moltissimo, concretizza pochissimo, poi se si beccano i portieri in giornata di grazia, diventa tutto più complicato.
Come detto, un primo tempo iniziato bene, ma dopo il pareggio squadra in confusione e poco pratica, ripresa eccellente, almeno fino a 5' dalla fine, quattro miracoli di Skorupski, ma anche almeno tre situazioni nelle quali si è sbagliata la scelta finale e dunque occasioni sprecate: per dire, in occasione del raddoppio di Pjanic, il tutto nasce da due errori di superficialità precedenti, casualmente il pallone arriva al nostro, che tira a botta sicura.

Il 4 - 3 - 1 - 2 schierato da Sarri è stato abbastanza anomalo, da un lato perchè Bernardeschi, volenteroso, non mi è sembrato davvero calato nel ruolo, mentre il costante inserimento offensivo di Cuadrado, di fatto trasformava il modulo offensivo in un tridente, cosa che ha funzionato nella ripresa non a caso, per almeno mezzora, la partita è stata una sorta di tiro al bersaglio, potremmo proprio dire Skorupski contro tutti, il risultato è rimasto in bilico solo grazie a lui.

*******

Che cosa non ha funzionato

Imperdonabili le sfasature del finale di gara, troppi errori nei passaggi, squadra che sembrava molle e sulle gambe, non a caso si è seriamente rischiata la beffa.
Se andate a rivedere le due situazioni oggetto di discussione post partita, in entrambi i casi le azioni dei bolognesi sono partite da palloni sprecati malamente dai bianconeri, o per appoggi troppo morbidi, o per disimpegni superficiali, è sembrato quasi che fosse calata la concentrazione, dopo quasi tutto un tempo all’arrembaggio.

*******

Promossi:

Nonostante i punti deboli evidenziati sopra, molti giocatori meritano la menzione.
CR7 ha onorato il suo record di gol realizzato, timbrando il cartellino e sfiorando il gol un paio di volte; ad Higuain è solo mancato il gol, ma di fronte ad un portiere in giornata c'è poco da fare; Pjanic è davvero trasformato, diciamo che adesso farà notizia solo quando non giocherà bene; Cuadrado è stato una spina nel fianco degli emiliani, ma anche efficace nelle coperture difensive; Rabiot non mi è dispiaciuto, dopo un inizio tentennante.
Ma se dico che il migliore deve essere considerato Buffon, per quella straordinaria parata nel finale, non credo di sbagliare, fuorigioco o no di Santander, un portiere che, inoperoso per tutta la gara, compie una super parata come quella che abbiamo visto sabato sera, non può che essere un grande anche a oltre 40 anni.

Da rivedere:
De Ligt, il solito tema di discussione, ingigantito dall'episodio finale, conseguenza di scoordinamento: poi leggo i dati, ha vinto il maggior numero di contrasti aerei, è stato perfetto negli anticipi agli avversari, a conferma che ha grandissimi numeri, ma anche amnesie pericolose: quindi da rivedere per qualche indecisione che ancora lo caratterizza, ma per carità non crocifiggiamolo prima del tempo.
Semmai Bonucci, dopo un filotto di prestazioni eccellenti, mi ha convinto molto, oltre a palloni sanguinosi persi malamente sulla nostra trequarti, la traversa di Santander è un po' conseguenza di un suo ritardo a chiudere sull'attaccante.
Infine Khedira, un primo tempo davvero impalpabile, solo qualche squillo nella ripresa.

*******

Prossimo turno:
Juventus sabato in trasferta a Lecce, contro una squadra dal cammino alquanto contraddittorio, va abbastanza bene fuori casa, quanto male in casa.
Segno che è una squadra che gioca meglio quando può operare di rimessa, mentre in casa, dovendo fare la gara, trova qualche difficoltà e rischia parecchio.
Per assurdo, anche se giocherà in casa, il Lecce contro i bianconeri potrà trovarsi proprio nella situazione tattica preferita, ed avendo giocatori molto insidiosi in fase offensiva, dall’ormai noto Falco a vecchi volponi della serie A come Babacar, ad essi non dovrà essere concesso molto campo.
C’è da considerare che è turno successivo a gara di Champions, e antecedente al successivo turno infrasettimanale, per cui è prevedibile un discreto turn over.

La giornata di campionato:
Nulla o quasi è cambiato nelle posizioni di vertice, hanno vinto Juventus, Inter e Napoli, Atalanta che consegue un solo punto all’Olimpico, dopo essere stata in vantaggio di tre reti, Roma in bianco a Marassi contro la Sampdoria, e così il Cagliari si insedia sorprendentemente al quinto posto.
Delle altre, continua il momento no del Torino, sconfitto a Udine, e per adesso sogni di piazzamento in Europa molto lontano, mentre in coda si fa difficile pure la situazione del Genoa, travolto a Parma, e come l’altra formazione genovese, già al cambio di guida tecnica.

*******

Le postille:

1 – Dopo il “fuorigioco regolare”, il “rigore nonostante le regole”.

Facciamo un po’ la moviola di Juventus – Bologna:
- De Ligt "cravattato" e affossato in area emiliana, il VAR non vede (ma non doveva correggere gli errori vistosi?), gara prosegue;
- due falli consecutivi di giocatori bolognesi sui nostri, l'arbitro lascia correre, sugli sviluppi arriva il pareggio bolognese, il VAR, a differenza di Bergamo, non torna indietro, gol convalidato;
- Sansone, già ammonito, colpisce intenzionalmente con la mano il pallone per evitare una ripartenza bianconera, giallo sacrosanto, Irrati lascia correre.
- e mettiamocelo pure, dubbi sul gol di Pjanic, all’origine dell’azione una “spinta”di Pjanic a ‘Mbaye, l’arbitro lascia correre, e dopo diversi passaggi tra giocatori emiliani, l’ultimo sbaglia l’appoggio indietro, e palla che arriva al bosniaco che segna, secondo qualcuno l’azione è viziata, il tutto nonostante Irrati fosse a due metri dalla presunta azione irregolare di Pjanic.
Bene, dopo questi orrori arbitrali, LA DISCUSSIONE E' TUTTA IMPERNIATA SU UN EPISODIO CHE MAI E POI MAI SAREBBE RIGORE: ovvero il presunto fallo di mani di De Ligt.
Lo ha spiegato Rizzoli, lo ha ribadito Nicchi a “Radio Anch’io Sport”, lo dice il regolamento, in un Paese sportivamente serio non sarebbe neppure nata la discussione, ma siccome siamo in Italia, repubblica democratica fondata sull’antijuventinismo, dobbiamo leggere deliri da malati mentali, e vedere che molti abboccano a tali deliri!
Lo stesso Pistocchi, icona degli antijuventini, ha dovuto su Twitter prendere distanze e ribadire che quel rigore non esiste con nessun regolamento, passato, presente o futuro.
Ma non basta.
Ad esempio, nella famigerata trasmissione trash sportiva condotta dal fazioso romanista Pardo Pierluigi (quello che voleva cacciare dal programma Wanda Nara, per non avere convinto il suo compagno ad accettare il trasferimento a Roma), hanno impiegato oltre un’ora a discutere sul nulla di questo episodio, addirittura invocando il cambio della regola, ed è dovuta intervenire proprio la Wanda Nara a dire che si era persa un’ora di trasmissione per discutere sul nulla.
Il famigerato amico di Walter Zenga, Varriale, promosso a vice direttore di Rai Sport per meriti di raccomandazione, ha lanciato i suoi strali su Twitter, parlando di gara falsata, subito seguito dai sodali giornal napolisti.
Ma la vetta l’hanno toccata l’ineffabile Sconcerti, e un tal Barbano, del Corriere dello Sport.
Il primo ha testualmente sostenuto, sul Corriere della Sera, che quello di De Ligt “era rigore, nonostante le regole”, come dire, che anche se la regola dice che l’episodio non va catalogato come fallo da rigore, tuttavia l’arbitro doveva disapplicarla e concedere il rigore; il secondo, in preda ad una crisi paranoico maniacale, ha sostenuto che un fallo da rigore si deve intuire dal sorriso sardonico (testuale) del difensore, in questo caso De Ligt dopo l’episodio.
Vi rendete conto?
Siamo davvero alla affermazione del grottesco, con la Juve di mezzo le regole del calcio devono essere disattese, o un rigore va concesso se il giocatore ghigna beffardo, non pensandosi che quel ghigno può solo essere una reazione ad una protesta ridicola degli avversari.
Ormai le frontiere dell’antijuventinismo non hanno limiti, fra poco arriveremo alla richiesta di partite perse a tavolino anche se vinciamo nettamente e senza casi dubbi.
Del resto, è già successo, nel 2006, quando un organo di giustizia sportiva ha scritto che “è concettualmente ammissibile ritenere l'assicurazione di un vantaggio in classifica che prescinda dall'alterazione dello svolgimento o del risultato di una o più partite”, ovvero truccare un campionato senza truccare le partite.
A quando la nascita della superlega, per lasciare questa porcilaia ai degni commensali che la popolano?


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies