Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Alla luce delle prestazioni sin qui osservate, il cambio di allenatore è stato: (di Massimigno)
Giustificato, si vede un netto miglioramento rispetto agli 1-0 di Allegri
Ingiustificato, il livello di gioco è uguale al passato ma si perde e si prendono troppi gol
Diamo ancora tempo a Sarri


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 57 Cagliari 32
Lazio 56 Sassuolo 29
Inter 54 Fiorentina 28
Atalanta 45 Torino 27
Roma 39 Udinese 26
Parma 35 Lecce 25
Milan 35 Sampdoria 23
Verona 35 Genoa 22
Napoli 33 Brescia 16
Bologna 33 Spal 15
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
22.02 18:00 A Spal-Juventus
26.02 21:00 ChL Lione-Juventus
01.03 20:45 A Juventus-Inter
04.03 20:45 Ita Juventus-Milan
08.03 18:00 A Bologna-Juventus
13.03 20:45 A Juventus-Lecce
17.03 21:00 ChL Juventus-Lione
21.03 18:00 A Genoa-Juventus
04.04 20:45 A Juventus-Torino
11.04 15:00 A Milan-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
17 49 16 1 0 42 12 C
16 31 9 4 3 24 17 F
1 0 0 0 1 1 3 N
34 80 25 5 4 67 32 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
06.01 A Juventus-Cagliari 4-0
12.01 A Roma-Juventus 1-2
15.01 Ita Juventus-Udinese 4-0
19.01 A Juventus-Parma 2-1
22.01 Ita Juventus-Roma 3-1
26.01 A Napoli-Juventus 2-1
02.02 A Juventus-Fiorentina 3-0
08.02 A Verona-Juventus 2-1
13.02 Ita Milan-Juventus 1-1
16.02 A Juventus-Brescia 2-0
Punti 22 - Vinte 7 - Pari 1 - Perse 2
Gol fatti 23 - Gol subiti 8 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 32 2853 2 4
21 Higuain 32 2050 11 8
5 Pjanic 31 2545 3 3
10 Dybala 31 1865 13 12
7 Ronaldo 29 2566 - 24
16 Cuadrado 1 29 2220 10 2
14 Matuidi 29 1950 12 1
12 Alex Sandro 28 2444 3 -
30 Bentancur 1 26 1679 11 1
4 De Ligt 24 2066 10 2
1 Szczesny 23 2070 9 -23
25 Rabiot 1 22 1454 15 -
33 Bernardeschi 21 1044 18 1
8 Ramsey 21 905 17 2
13 Danilo 17 1174 15 1
6 Khedira 17 949 5 -
11 Douglas Costa 17 621 12 2
77 Buffon 11 990 23 -9
2 De Sciglio 11 694 12 -
23 Can 8 281 21 -
28 Demiral 7 559 19 1
24 Rugani 6 540 26 -
3 Chiellini 2 102 1 1
20 Pjaca 1 15 9 -
38 Muratore 1 1 3 -
31 Pinsoglio 0 - 28 -
41 Coccolo 0 - 7 -
35 Olivieri 0 - 5 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
39 Portanova 0 - 3 -
37 Perin 0 - 2 -
42 Wesley 0 - 2 -
34 Beruatto 0 - 1 -
36 Han 0 - 1 -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 9 - Centrocampo 11 - Attacco 45
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 15 (60,00%)
Rigori segnati 11 - Sbagliati 0 - Parati 1
Ammonizioni 69 (19 giocatori)
Espulsioni 3 (3 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.342 Giocate 2.910
2.376 (54,72%) Vittorie 1.601 (55,02%)
1.116 (25,70%) Pareggi 789 (27,11%)
850 (19,58%) Sconfitte 520 (17,87%)
7.798 Fatti 5.083
4.232 Subiti 2.744
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
476 Giocate 1.320
262 (55,04%) Vittorie 795 (60,23%)
108 (22,69%) Pareggi 313 (23,71%)
106 (22,27%) Sconfitte 212 (16,06%)
813 Fatti 2.341
429 Subiti 1.151
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
667 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
508 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
667 Buffon 90 Dybala
508 Chiellini 63 Higuain
392 Bonucci 52 Ronaldo
213 Dybala 36 Chiellini
185 Alex Sandro 26 Bonucci
166 Cuadrado 22 Pjanic
166 Pjanic 21 Khedira
144 Khedira 16 Cuadrado
137 Higuain 10 Alex Sandro
117 Matuidi 9 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 02.09.2019
Salvatore Bagni a Calciotoday: "Napoli: 7 gol presi in 2 partite, inaccettabile. Ecco perché la Juve non fa giocare i nuovi"
di Juworld.NET
Protagonista di storiche battaglie con le maglie dell'Inter, del Napoli e della Nazionale. Per Salvatore Bagni le sfide contro la Juventus hanno sempre un sapore speciale. Nel Napoli degli scudetti era il simbolo di una squadra che non si fermava a Maradona. Grinta e personalità, che caratterizzarono l'esperienza di quegli anni, sia con la maglia del Napoli che con quella dell'Italia. Una personalità che al Napoli è mancata sabato sera a Torino: gli azzurri tormentati dalla Juventus nel corso della prima ora di gioco, che si sono fatti mettere sotto senza attenuanti. E' maturata una sconfitta che Salvatore Bagni giudica giusta.

L'ex centrocampista e oggi dirigente e opinionista sulle tv nazionali ha commentato Juventus-Napoli per CalcioToday. “E' stata una partita bella perché ci sono stati tanti gol, ma quanta sofferenza per il Napoli. Bene la Juventus, è forte. Lo ha dimostrato. La prima ora di gioco è stata spettacolare, poi il calo. La rimonta del Napoli è stata emozionante, ma un pareggio forse sarebbe stato troppo. Giusto così”.



Il Napoli, quindi, non meritava di vincerla?

“Gli azzurri hanno avuto lo stesso approccio, sia a Firenze che a Torino. Ma se con la Fiorentina ti può andar bene, con la Juventus il discorso è diverso”.



Che tipo di approccio?

“Molle, senza personalità. Difesa alta. Non ho visto l'aggressività. Come fai a fronteggiare la Juventus senza il giusto atteggiamento? A Firenze c'era un ambiente esaltato e pieno di entusiasmo, potevo capire. Ma a Torino mi aspettavo una personalità diversa, un approccio agli avversari con molto più coraggio. Il Napoli è stato surclassato nella prima ora di gioco, prima che la Juve calasse fisicamente”.



Cosa non l'ha convinta nel Napoli di Ancelotti?

“Carlo aveva chiesto dei miglioramenti nella fase difensiva. Il Napoli ha preso 7 gol in due partite… di che parliamo? Una grande squadra 7 reti potrebbe prenderle in tutto il girone d'andata. Non è questo che ha chiesto l'allenatore. E non penso che si tratta di una questione di modulo. Il 4-2-3-1 fatto con equilibrio non dà tutte quelle scoperture. Troppi spazi, non si sfida la Juventus in questo modo. Il Napoli ha preso un gol in contropiede e ci può stare, ma gli altri due sono stati difficili da accettare”.



Difesa sotto accusa?

“A me dispiace molto per Koulibaly, ma la sua prova è il simbolo di un Napoli sbadato in difesa. E non è tanto l'autogol, ci può stare. E' andato a spazzare e ha svirgolato. Mi delude tanto come sia riuscito a farsi saltare da Higuain in quel modo. Non è da lui. Anche a Firenze gli stessi errori. Ho visto due gare molto simili: ma la Juventus, naturalmente, ti può battere più facilmente. Anche Manolas non mi è piaciuto: timido, deve ancora entrare nei meccanismi. Secondo me soffre il momento di Koulibaly”.



A Torino ringraziano Koulibaly…

“Ha fatto una Coppa d'Africa per intero, senza fare nemmeno un giorno di ritiro. Capisco che fisicamente è imponente, ma anche lui può accusare queste situazioni. Non è al meglio, dovrà lavorare molto durante la sosta. Gli errori visti a Firenze e Torino non sono da lui. Ma chiaramente non si poteva chiedere ad Ancelotti di tenerlo fuori”.



Invece la Juventus?

“E' forte, come sempre. Dimostra la personalità, la grinta e l'aggressività. Eppure hanno tanti calciatori fuori condizione. Non abbiamo visto Ramsey, Rabiot. Anche De Ligt non ha fatto bene, eppue hanno dominato il Napoli per un'ora. È vero, si sono fatti rimontare tre gol, ma con quel dominio iniziale hanno capitalizzato il risultato. Koulibaly ha fatto un autogol, ma avevano avuto molte occasioni per segnare. È una squadra dal tasso tecnico smisurato, difficile batterla”.



Come valuta gli innesti del Napoli? Lozano, Elmas, Manolas…

“Manolas non mi è piaciuto, nemmeno a Firenze. Sente il momento di Koulibaly, ha bisogno di certezze perché è arrivato da poco. Timido, deve essere incisivo. Per il Napoli è un guaio aver perso Albiol, lui negli spazi stretti era imbattibile. Ma Manolas ha caratteristiche diverse, che possono comunque aiutare molto la squadra di Ancelotti. Su Lozano non mi esprimo più ormai, lo adoro. Veloce, forte, ha personalità. Quella grinta da messicano che si farà sentire. Con Icardi e James era tra gli acquisti ideali. Almeno lui è arrivato… Elmas è molto bravo. Tecnico, con personalità. Mi è sembrato un po' timido anche lui, ma è un '99 e non è facile subentrare. Gli serve tempo, ma è un innesto che approvo”.



E i rinforzi della Juventus?

“Li abbiamo visti? Io no. Per ora stanno giocando i “vecchi” ed è giusto così. Sarri fa valere una squadra collaudata, che si conosce. Posso giudicare De Ligt, che ho visto non bene. Ma non è semplice per lui, gli serve un pochino di tempo. È molto giovane. Per la Juve aver perso Chiellini è una dura botta, non sarà uno scherzo farne a meno per così tanti mesi. Giusto tenere Higuain. Se Sarri lo vuole perché dialoga meglio di tutti con Ronaldo, perché darlo via?”



Fonte: www.calciotoday.it
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2020 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies