Juve
Home page Juve Juve 2019-2020 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Viste le prime 10 partite stagionali e senza considerare la Supercoppa Italiana, quali risultati otterremo in questa stagione? (di LuisPepsi)
La Juventus vincerà Campionato, Coppa Italia e Champions
Campionato e Coppa Italia
Campionato e Champions
Champions e Coppa Italia
Solo Campionato
Solo Champions
Solo Coppa Italia
Zero titoli


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 22 Milan 10
Inter 21 Udinese 10
Atalanta 17 Bologna 9
Napoli 16 Verona 9
Cagliari 14 Lecce 7
Roma 13 Brescia 6
Parma 12 Sassuolo 6
Lazio 12 Spal 6
Fiorentina 11 Genoa 5
Torino 10 Sampdoria 4
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
22.10 21:00 ChL Juve-Lokomotiv Mosca
26.10 15:00 A Lecce-Juventus
30.10 20:45 A Juventus-Genoa
02.11 20:45 A Torino-Juventus
06.11 18:55 ChL Lokomotiv Mosca-Juve
10.11 20:45 A Juventus-Milan
23.11 15:00 A Atalanta-Juventus
26.11 21:00 ChL Juve-Atletico Madrid
01.12 12:30 A Juventus-Sassuolo
07.12 20:45 A Lazio-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
5 15 5 0 0 13 5 C
5 11 3 2 0 7 4 F
0 0 0 0 0 0 0 N
10 26 8 2 0 20 9 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
24.08 A Parma-Juventus 0-1
31.08 A Juventus-Napoli 4-3
14.09 A Fiorentina-Juventus 0-0
18.09 ChL Atletico Madrid-Juve 2-2
21.09 A Juventus-Verona 2-1
24.09 A Brescia-Juventus 1-2
28.09 A Juventus-Spal 2-0
01.10 ChL Juve-Bayer Leverkusen 3-0
06.10 A Inter-Juventus 1-2
19.10 A Juventus-Bologna 2-1
Punti 26 - Vinte 8 - Pari 2 - Perse 0
Gol fatti 20 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 10 900 - -
5 Pjanic 10 800 1 3
14 Matuidi 10 747 2 1
6 Khedira 10 659 1 -
12 Alex Sandro 9 810 - -
7 Ronaldo 9 810 - 5
16 Cuadrado 9 658 4 1
21 Higuain 9 630 3 3
4 De Ligt 8 720 2 -
10 Dybala 8 352 6 1
1 Szczesny 7 630 3 -7
33 Bernardeschi 7 365 7 1
30 Bentancur 7 204 9 -
13 Danilo 5 336 3 1
8 Ramsey 5 210 4 1
25 Rabiot 4 267 7 -
77 Buffon 3 270 7 -2
11 Douglas Costa 3 169 - -
23 Emre Can 3 78 8 -
2 De Sciglio 2 105 - -
28 Demiral 1 90 9 -
3 Chiellini 1 90 - 1
31 Pinsoglio 0 - 8 -
24 Rugani 0 - 8 -
17 Mandzukic 0 - 3 -
34 Beruatto 0 - 1 -
22 Perin 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 2 - Centrocampo 6 - Attacco 10
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 22 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 10 (45,45%)
Rigori segnati 1 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 22 (12 giocatori)
Espulsioni 0 (0 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.318 Giocate 2.894
2.359 (54,63%) Vittorie 1.590 (54,94%)
1.113 (25,78%) Pareggi 787 (27,19%)
846 (19,59%) Sconfitte 517 (17,86%)
7.751 Fatti 5.052
4.209 Subiti 2.728
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
472 Giocate 1.296
258 (54,66%) Vittorie 778 (60,03%)
108 (22,88%) Pareggi 310 (23,92%)
106 (22,46%) Sconfitte 208 (16,05%)
806 Fatti 2.294
427 Subiti 1.128
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
659 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
507 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
659 Buffon 79 Dybala
507 Chiellini 58 Higuain
370 Bonucci 44 Mandzukic
190 Dybala 36 Chiellini
166 Alex Sandro 33 Ronaldo
162 Mandzukic 22 Bonucci
146 Cuadrado 22 Pjanic
145 Pjanic 21 Khedira
137 Khedira 15 Cuadrado
114 Higuain 10 Alex Sandro
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 18.12.2017
ALLEGRI, ORA SBAGLI TROPPO!
di Ugo Russo
Avremo modo di tornare sul titolo e sul come spiegarlo ma ora permettetemi di scrivere di nuovo sulla Roma e sulla sua assurda, perché assolutamente immeritata, posizione di classifica. E lo facciamo in apertura proprio perché dovete leggerlo tutti e fare le considerazioni (ed eventualmente prendere le contromisure del caso, perché, ad esempio, non sarebbe male qualche corteo pacifico di protesta a pochi minuti dalla partita di sabato, qualche telefonata alle radio o qualche striscione allo stadio). Vi ricordate che vi avevo scritto di controllare come fa i punti la squadra di Di Francesco? Un furto dopo l’altro. Avevo scritto di non volerne parlare più ma veramente é una cosa inaudita. E ne riscrivo perché alle soglie c’é proprio Juventus-Roma...
Perché da allora le cose non sono cambiate e, a buon bisogno, si sono fatte ancora più clamorose e vergognose e non solo in Italia.
Nei mesi precedenti vi avevo ampiamente documentato gli episodi successi da inizio campionato. Nel recente Roma-Spal é successo di tutto: espulso il giocatore spallino Felipe dopo 10 minuti, quando l’arbitro aveva preso già la (giusta) decisione. Ma é chiaro che la partita si doveva mettere subito in discesa e allora, Abisso vai a vedere il Var, torna ed espelli il giocatore!!! Sul 2-0 di Strootman netto fuorigioco di El Shaarawy che ha smarcato il compagno, ma qui niente Var, per carità; e negato alla Spal un rigore ancora più netto di quello assegnatole.
Roma-Cagliari rigore per la Roma, già il quinto, che non esiste perché Cragno. portiere dei sardi, tocca nettamente il pallone. L’arbitro ammonisce Dzeko per simulazione, poi lo chiamano al Var (figuratevi, Guida...). Questo aggeggio é stato inventato per segnalare cose sfuggite all’arbitro ma con la Roma succede sempre il contrario, pur di favorirla. Oppure spesso le cose che non ci sono vengono assegnate alla Roma senza consultarlo. Rigore inesistente assegnato, tolta l’ammonizione a Dzeko e Perotti se lo fa parare. Ma lo scandalo più incredibile deve ancora arrivare: sei minuti di recupero (e, beh, la Roma deve vincere...), al 94’ punizione dalla sinistra, ci sono ben quattro giocatori della squadra romana che ostruiscono la visuale a Cragno che, comunque, riesce a rinviare; la palla viene toccata nettamente col braccio da Fazio che mette dentro. Var, in un televisore 20 pollici (!!!) e viene data la rete perché, si dice, l’arbitro non aveva elementi per poter veder bene: cosa!!!??? Semplici (Spal) e Lopez (Cagliari), come tanti loro precedenti colleghi, parlano di rapine incredibili, Di Francesco, che fino a poco tempo fa diceva che la Roma rubava (a Bergamo, a Torino, ecc.) ora se la prende con i suoi perché concretizzano poco. Ha ragione: i migliori bomber per i giallorossi sono gli arbitri!
Altra cosa vomitevole é che quando questi allenatori perdono immeritatamente e, aggiungiamo, scandalosamente contro i giallorossi andando a parlare in televisione potrebbero dire cose “scomode” (che poi, comunque, escono sui giornali o in altri programmi); i conduttori di trasmissioni che vanno in onda subito dopo le partite prima li annunciano e poi fanno parlare solo Di Francesco e chiudono!
In Europa, poi, la qualificazione della Roma é arrivata battendo 1-0 gli azeri (...) del Qarabaq con una rete in fuorigioco, e con l’Atletico Madrid (unica vera buona formazione del girone e addirittura eliminata) prima dell’andata non si era mai verificato che una squadra fosse fermata ancora prima di partire a due giorni dal match di campionato (che poi si sarebbe potuto tranquillamente disputare) per “presunto maltempo”! Ma all’epoca la Samp andava a mille e la Roma, a pezzi pure fisicamente, avrebbe rischiato seriamente di perdere e poi tre giorni dopo aveva l’Atletico e doveva riposare (e nonostante questo é stata dominata dagli spagnoli che all’Olimpico hanno preso tre pali e una traversa senza riuscire a sbloccare il risultato di parità). E ora, loro che si lamentano sempre, hanno pescato in Champions la più facile da trovare, che quando affronterà la Roma avrà anche il campionato fermo per le temperature polari e i terreni di gioco impraticabili.
Se non sono gli arbitri e il famigerato Var, dunque, é la gran fortuna che si ritrovano i capitolini ma quanto al gioco, alla brillantezza sono tre categorie sotto le prime della classifica.. Attenzione Juventus per sabato, vediamo chi arbitrerà perché sono tanti i fischietti in ottica Roma; pronti eventualmente anche a ricusare il direttore di gara, perché tifosi, se non lo avete ancora capito, VOGLIONO FAR VINCERE LO SCUDETTO ALLA ROMA! Ma se parlate con i tifosi giallorossi, le quali affermazioni sono assolutamente stereotipate in un solo verso, ti ricordano soltanto l’unico episodio, forse (e ci metto cento altri forse), che li ha svantaggiati con l’Inter (che però alla fine ha vinto 3-1 e poteva fare altre tre reti).
Tutto é permesso ai giallorossi: fanno fare lo stadio quando Roma città é diventata un letamaio, avrebbe bisogno di rifare le strade, liberare dalle immondizie e derattizzare intere zone, migliorare la Sanità, le scuole, rendere in tutti i sensi “l’aria più pulita”, garantire posti di lavoro e chi più ne ha più ne metta e pensiamo allo stadio? E se come scrivono alcuni giornali la società di Trigoria avrebbe ancora 200 milioni di debiti si parla di acquisti a gennaio? E il famoso fair play finanziario?
Però se gli avversari, vedi anche Juventus, come nell’intervista a Pjanic alla fine del match di Bologna, dicono: “Ed ora ci prepariamo perla gara contro la Roma, una squadra fortissima (!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)” non si fa mai sapere la verità, ripeto, SU COME FA I PUNTI!!! Bisogna bloccare questi favori, non se ne può più! Ho detto: se non deve vincere lo scudetto la Juventus é giusto che lo vinca il Napoli che davvero offre spettacolo a vederlo giocare, non la Roma.
Ma chi la vuole spingere in avanti, la formazione giallorossa, evidentemente la ragiona così: “la aiutiamo fino a che non entrerà in forma da sola e vincerà le partite per propri meriti”. Ma siamo quasi alla fine del girone di andata e gli aiuti si susseguono agli aiuti... Come lo scorso anno in cui portarono la Roma a rubare il secondo posto al Napoli. E proprio Napoli, Juventus e Inter per far punti devono fare un mazzo tanto...

LA JUVENTUS E GLI ERRORI DI ALLEGRI – A Bologna dominio assoluto, anche perché alla pochezza del centrocampo (Khedira continua ad essere irriconoscibile, la prova di Matuidi é stata impreziosita dalla bella rete, la prima nel team bianconero, ma il francese non ha garantito quel peso sperato al reparto. A gennaio occorre comprare due puntelli da inserire in mezzo al terreno di gioco) ha sopperito un “illuminato” Pjanic, che ha sbloccato su punizione e ha mandato a rete Mandzukic con un lancio millimetrico da quaranta metri (come i tempi di una volta...). Un pò meno, ma non basta, passaggetti tra i difensori e il citato Mandzukic (io che pure non lo apprezzo molto) probabilmente alla migliore prestazione da quando é in Italia. E poi quanti calci ha preso... e non solo lui. Alex Sandro, al rientro, é sembrato in ripresa. Per la sesta partita consecutiva la difesa non ha subìto reti. Fin qui le note positive e non é poco.
Ma andiamo a quelle negative a iniziare dall’arbitraggio di Banti che ha negato un rigore alla Juventus per fallo di mano nell’area felsinea dopo pochi minuti e poi ha permesso per tutto l’incontro ai giocatori di casa di randellare come fabbri, entrando a far male. Masina doveva essere espulso ed invece per lui il cartellino giallo é uscito fuori troppo tardi. Addirittura é stato ammonito in maniera assurda Higuain che da quel momento ha giocato condizionato per paura di essere espulso e per non intervenire su un avversario si é preso un calcione sotto al ginocchio che lo ha azzoppato. Non c’é niente da fare il Var é stato introdotto per svantaggiare i bianconeri!
Ma quì intervengono, e sono tante, le colpe di Allegri. Intanto, qualsiasi cosa possa aver fatto Dybala lo deve impiegare e non certo per dieci-quindici minuti a gara. Quello che manca alla Juventus di adesso é il Dybala delle prime dieci partite di questo campionato, deve recuperare, giocando, la condizione, poi se é lui uno di quelli che é stato picchiato nello spogliatoio e ha manifestato l’intenzione di andar via a gennaio lo dicessero... E manca tanto anche ad Higuain con cui ha una grande intesa.
Ieri il Pipita é apparso smarrito, senza palloni giocabili ed abbiamo rivisto il recordman di reti del campionato italiano correre di nuovo per tutto il campo, molto spesso a vuoto, faticando moltissimo e, ovviamente, é stato poco lucido sotto rete. E naturalmente condizionato dopo l’ammonizione. NON E’ COSI’ che Allegri lo deve far giocare!
Ed ecco le altre grandi colpe di Allegri: spesso sbaglia la formazione iniziale e ha fatto sparire dal panorama bianconero giocatori come Rugani che invece meriterebbero più considerazione; aspetta sempre moltissimo per fare i cambi e lascia in campo oltre al dovuto calciatori troppo importanti che, così facendo, potrebbero rischiare moltissimo. A parte Mandzukic che avrebbe dovuto essere sostituito prima, il tecnico ha fatto tremare tutti i tifosi juventini per la gestione di Higuain. Sabato, lo ricordi Allegri?, c’é Juventus-Roma, assolutamente da vincere arbitro o non arbitro, Var o non Var. Ebbene, dopo l’ammonizione l’argentino ha molto ridimensionato le sue giocate per paura di un’altra ammonizione. Non erano pochi quelli che pensavano che al rientro in campo, sul rassicurante 2-0, Higuain sarebbe rimasto negli spogliatoi per non rischiare. Fatto il 3-0 tutti hanno detto: adesso lo toglie! Macché, lo ha tenuto fino all’ultimo e il Pipita si é fatto male!!! Tutti. dico tutti, avrebbero operato il cambio, Allegri no. Facendo una provocazione ci sarebbe da esclamare: “ti interessa ancora allenare la Juventus?”.
Ma speriamo che tutto si possa ricomporre presto, che sabato siano disponibili sia Higuain che Mandzukic (quello di Bologna, però) e che la Roma possa essere spazzata via come merita. Loro, per dirla alla romana “vorranno metterla in caciara”, e si lamenteranno anche per episodi a metà campo. La Juventus dovrà mantenere la calma, imporre i diritti della classe e magari far ricorso, e non per pochi minuti a Dybala. E sarebbe bellissimo un 2-0 con reti proprio di Dybala e Higuain.


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies