Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Se, come riportato da quasi tutti i media, Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della Juventus, quali aspettative avresti nei suoi confronti? (di Juve10)
Molto positive: grande allenatore, sul campo ha dimostrato, con un Napoli molto inferiore alla Juventus, di saper tenere testa ai bianconeri
Positive: buon allenatore, mette il gioco al centro del suo lavoro, ció che serve alla Juventus dopo Allegri
Negative: discreto allenatore, ma non all’altezza di guidare la Juventus
Molto negative: pessimo allenatore, inadeguato sia sotto l’aspetto tecnico che sotto il profilo caratteriale


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 90 Sassuolo 43
Napoli 79 Udinese 43
Atalanta 69 Spal 42
Inter 69 Parma 41
Milan 68 Cagliari 41
Roma 66 Fiorentina 41
Torino 63 Genoa 38
Lazio 59 Empoli 38
Sampdoria 53 Frosinone 25
Bologna 44 Chievo (-3) 17
Classifica completa, risultati, calendario
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
24 58 18 4 2 48 17 C
26 51 16 3 7 38 25 F
1 3 1 0 0 1 0 N
51 112 35 7 9 87 42 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
06.04 A Juventus-Milan 2-1
10.04 ChL Ajax-Juventus 1-1
13.04 A Spal-Juventus 2-1
16.04 ChL Juventus-Ajax 1-2
20.04 A Juventus-Fiorentina 2-1
27.04 A Inter-Juventus 1-1
03.05 A Juventus-Torino 1-1
12.05 A Roma-Juventus 2-0
19.05 A Juventus-Atalanta 1-1
26.05 A Sampdoria-Juventus 2-0
Punti 10 - Vinte 2 - Pari 4 - Perse 4
Gol fatti 10 - Gol subiti 14 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
5 Pjanic 44 4 - 1
12 Alex Sandro 43 1 - -
7 Ronaldo 43 28 - 1
10 Dybala 42 10 - -
14 Matuidi 42 3 - -
19 Bonucci 41 3 - -
1 Szczesny 41 - 32 -
30 Bentancur 40 2 - 1
33 Bernardeschi 39 3 - 1
23 Emre Can 37 4 - -
3 Chiellini 34 1 - -
20 Joao Cancelo 34 1 - -
17 Mandzukic 33 10 - -
2 De Sciglio 28 - - -
11 Douglas Costa 25 1 - 1
16 Cuadrado 23 1 - -
24 Rugani 20 2 - -
18 Kean 17 7 - -
6 Khedira 17 2 - -
37 Spinazzola 12 - - -
15 Barzagli 10 - - -
4 Caceres 9 - - -
22 Perin 9 - 8 -
4 Benatia 6 - - -
35 Matheus Pereira 3 - - -
41 Nicolussi 3 - - -
43 Gozzi 1 - - -
39 Kastanos 1 - - -
40 Mavididi 1 - - -
21 Pinsoglio 1 - 2 -
34 Portanova 1 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 8 - Centrocampo 17 - Attacco 58
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 31 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 17 (54,84%)
Rigori segnati 10 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 5 (5 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.308 Giocate 2.886
2.351 (54,57%) Vittorie 1.583 (54,85%)
1.111 (25,79%) Pareggi 786 (27,23%)
846 (19,64%) Sconfitte 517 (17,91%)
7.731 Fatti 5.037
4.200 Subiti 2.721
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
470 Giocate 1.286
257 (54,68%) Vittorie 770 (59,88%)
107 (22,77%) Pareggi 308 (23,95%)
106 (22,55%) Sconfitte 208 (16,17%)
801 Fatti 2.274
425 Subiti 1.119
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
506 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
506 Chiellini 78 Dybala
360 Bonucci 44 Mandzukic
281 Barzagli 35 Chiellini
182 Dybala 28 Ronaldo
162 Mandzukic 22 Bonucci
157 Alex Sandro 21 Khedira
137 Cuadrado 19 Pjanic
135 Pjanic 14 Cuadrado
127 Khedira 10 Alex Sandro
119 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 14.04.2019
ALLEGRI, A FINE STAGIONE TOGLI IL DISTURBO!
di Ugo Russo
Sarà che sono uno che vuole sempre vincere o almeno provare a farlo fino all’ultimo, che difficilmente si accontenta di certi risultati ma la sconfitta di Ferrara proprio non va giù. Un’altra partita clamorosamente fallita da Allegri e questa, in assoluto, é ancora più grave delle altre che molte volte il tecnico ha vinto per il solo merito dei giocatori che si ritrova. E’ più grave perché in tale occasione anche il pareggio avrebbe avuto il sapore, il profumo di una vittoria FONDAMENTALE.
C’é l’impegno di martedì, d’accordo, i ragazzini li avevi già schierati, facendo riposare i pezzi da novanta che non avevi neppure portato a Ferrara, ma, dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, non bastavano già i pulcini che avevi in campo, ne dovevi mettere altri per ringalluzzire i marpioni che la Spal teneva sul terreno di gioco e far capire loro che a quel punto potevano vincere? Schieravi Bernardeschi prima (anche se continua a non piacerci il più delle volte perché ci sembra l’eterno incompiuto) e Khedira e tenevi gli avversari lì, senza velleità. Invece... Tra l’altro, a parte il solito, grande Kean, dei giovanissimi é piaciuto completamente il solo Gozzi; qualcuno gli ha addossato colpe sul raddoppio ferrarese, ma in quel momento non era lui a dover tenere Floccari (Barzagli, dov’era?) e ha fatto una partita di grande autorità. Il primo gol é nato da una doppia cazzata (scusate “l’eufemismo” ma rende l’idea) di Bentancur prima e Barzagli, soprattutto, poi a non voler allontanare lontano il pallone sulla pressione avversaria e l’azione d’attacco ferrarese che non finiva mai é sfociata in un angolo da cui é nato il pareggio momentaneo di Bonifazi. Barzagli é un altro che non ha perso il vizio di giocare il pallone al limite dell’area, ma ormai non é più quello di una volta e recupera difficilmente. Sul raddoppio, poi, ne parliamo sotto quando discuteremo di arbitri... Insomma, da un comodo pareggio, utilissimo alla causa, perché aver raggiunto subito l’ottavo scudetto consecutivo avrebbe creato un morale straordinario anche in vista di martedì, si é passati a rinviare la festa, sperando, poi, che con il calendario che ha ora la Juventus, il Napoli le possa dare una mano... Io sono sempre stato, tra l’altro, prima per la vittoria in campionato, quanto meno per abbrancarla in fretta, e poi per il resto, ma solo per non rimanere deluso per tutti i bocconi amari che ha dato tantissime volte la stramaledetta coppa europea.
E poi la coppia romana Doveri-Valeri è stata del tutto incapace di dirigere un incontro così importante, ma guarda caso disponendo sempre tutto contro la Juventus: da un paio di interventi dei giocatori della Spal che erano da rosso diretto, a un possibile fallo di mano di Murgia sul raddoppio di Floccari e, questo é ancora più vergognoso da parte anche di Sky che si é guardata bene dal riproporre più volte l’azione per far realmente capire come si era svolta, un fallo nettissimo con le due mani, pur a coprire il volto ma era un pallone diretto in porta, di un difensore di casa che poi ha simulato che la sfera lo aveva colpito in faccia! Si é lamentato qualcuno? Naturalmente no, a parte qualche giocatore juventino in campo!!! Quanto amaro in bocca, altri punti buttati nella maniera più assurda possibile.
A proposito di arbitri, continuo ad azzeccare, mio malgrado, le previsioni: cinque mesi fa, quando la Roma era al nono posto in classifica, scrissi: mi dispiace per l’Atalanta, la Lazio, il Milan, la Fiorentina, la Sampdoria, il Torino che giocano molto meglio dei giallorossi ma sarà la Roma, che gioca malissimo rispetto a voi (e ancora continua ad essere pessima), la quarta (allora, con Juventus e Napoli che già facevano un campionato a parte c’era l’Inter nettamente terza) ad andare in Champions League perché ci deve andare! Quando serviranno i tre punti ci penseranno Di Bello, Maresca, Giacomelli a servire alla bisogna. Ma non perché sono incapaci, solo che per una sorta di timore reverenziale si trovano sempre a favorirla. Il caso di Di Bello, che ha arbitrato anche il successo di sabato con l’Udinese (a cui sempre con la Roma in un’altra gara all’Olimpico aveva dato contro due rigori inesistenti) é allucinante: 13 partite dirette ai giallorossi (più tutti gli aiuti da addetto al Var e, prima, addizionale), tenetevi forte, 12 vittorie e un pareggio (e chi é il Real Madrid della cinque Coppe dei campioni vinte a fine 1950?). Il pareggio fu come un altro successo perché al Castellani negò due rigori all’Empoli. Ogni volta é una storia, sentendo gli allenatori avversari: “Non meritavamo di perdere, l’arbitro ci ha danneggiato, ecc.”, ma periodicamente rispunta Di Bello per la Roma. Errare é umano, ma perseverare è diabolico... Lo stesso Tudor, tecnico dell’Udinese, ha detto subito la partita di sabato: “Abbiamo dominato per lunghi tratti, spiace perdere per un gol molto strano”. Voglio dire: prendete l’Atalanta che gioca come se fosse cinque categorie superiore alla Roma. Perché dovrebbe cedere il posto ai giallorossi? Bah e puah!
La posizione di Dybala é allucinante: nei minuti finali dovevi recuperare il risultato e lo vedevi giocare a centrocampo! Rivogliamo vedere l’argentino in attacco. Allegri, hai rovinato pure lui? O già sa, il calciatore, che a fine stagione cambierà aria? Prima di lui, però, se ne dovrà andare proprio il tecnico che, e non é la prima volta, sembra essersi stancato di Torino. Perché, almeno con l,’ultimo Allegri, ogni partita fa venire il coccolone ai tifosi, anche quelle sulla carta più facili, perché non corregge mai gli errori che la squadra continua a fare. E allora a fine stagione accomodati pure. Con te magari anche chi non può continuare a manifestare la sua presenza solo sugli spalti... . Lo diciamo anche in caso, come speriamo tutti, tranne gli anti-juventini, di una vittoria finale in Champions League.
Altra cosa, amici tifosi bianconeri: quando vedete un opinionista cicciottello e lo sentite parlare di cose bianconere toccatevi gli zibitei.
Speriamo in un’altra grandissima partita, tipo il ritorno con l’Atletico Madrid, martedì. Fatemi dire, però, che se, come speriamo tutti, sarà la Juventus a passare il merito sarà stato soprattutto dei giocatori, Ronaldo in testa.
Allegri continua a definire Kean la riserva di Mandzukic (brr!!!) e magari sta pensando di riproporre l’impresentabile croato anche in questo match così importante e delicato. Il pubblico avrà un grande ruolo, incitando e inneggiando ai propri beniamini per tutto l’incontro. Un vero e proprio dodicesimo uomo che sicuramente incuterà timore ai giovanissimi dell’Ajax. Ci penseranno,poi, i giocatori in campo a fare il resto.



Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies