Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Bonucci merita la riconferma? (di Thorpe000)
Sì, è un ottimo difensore
No, dovrebbe andare via per fare cassa e prendere un top player in quel ruolo


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 90 Sassuolo 43
Napoli 79 Udinese 43
Atalanta 69 Spal 42
Inter 69 Parma 41
Milan 68 Cagliari 41
Roma 66 Fiorentina 41
Torino 63 Genoa 38
Lazio 59 Empoli 38
Sampdoria 53 Frosinone 25
Bologna 44 Chievo (-3) 17
Classifica completa, risultati, calendario
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
24 58 18 4 2 48 17 C
26 51 16 3 7 38 25 F
1 3 1 0 0 1 0 N
51 112 35 7 9 87 42 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
06.04 A Juventus-Milan 2-1
10.04 ChL Ajax-Juventus 1-1
13.04 A Spal-Juventus 2-1
16.04 ChL Juventus-Ajax 1-2
20.04 A Juventus-Fiorentina 2-1
27.04 A Inter-Juventus 1-1
03.05 A Juventus-Torino 1-1
12.05 A Roma-Juventus 2-0
19.05 A Juventus-Atalanta 1-1
26.05 A Sampdoria-Juventus 2-0
Punti 10 - Vinte 2 - Pari 4 - Perse 4
Gol fatti 10 - Gol subiti 14 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
5 Pjanic 44 4 - 1
12 Alex Sandro 43 1 - -
7 Ronaldo 43 28 - 1
10 Dybala 42 10 - -
14 Matuidi 42 3 - -
19 Bonucci 41 3 - -
1 Szczesny 41 - 32 -
30 Bentancur 40 2 - 1
33 Bernardeschi 39 3 - 1
23 Emre Can 37 4 - -
3 Chiellini 34 1 - -
20 Joao Cancelo 34 1 - -
17 Mandzukic 33 10 - -
2 De Sciglio 28 - - -
11 Douglas Costa 25 1 - 1
16 Cuadrado 23 1 - -
24 Rugani 20 2 - -
18 Kean 17 7 - -
6 Khedira 17 2 - -
37 Spinazzola 12 - - -
15 Barzagli 10 - - -
4 Caceres 9 - - -
22 Perin 9 - 8 -
4 Benatia 6 - - -
35 Matheus Pereira 3 - - -
41 Nicolussi 3 - - -
43 Gozzi 1 - - -
39 Kastanos 1 - - -
40 Mavididi 1 - - -
21 Pinsoglio 1 - 2 -
34 Portanova 1 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 8 - Centrocampo 17 - Attacco 58
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 31 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 17 (54,84%)
Rigori segnati 10 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 5 (5 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.308 Giocate 2.886
2.351 (54,57%) Vittorie 1.583 (54,85%)
1.111 (25,79%) Pareggi 786 (27,23%)
846 (19,64%) Sconfitte 517 (17,91%)
7.731 Fatti 5.037
4.200 Subiti 2.721
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
470 Giocate 1.286
257 (54,68%) Vittorie 770 (59,88%)
107 (22,77%) Pareggi 308 (23,95%)
106 (22,55%) Sconfitte 208 (16,17%)
801 Fatti 2.274
425 Subiti 1.119
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
506 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
506 Chiellini 78 Dybala
360 Bonucci 44 Mandzukic
281 Barzagli 35 Chiellini
182 Dybala 28 Ronaldo
162 Mandzukic 22 Bonucci
157 Alex Sandro 21 Khedira
137 Cuadrado 19 Pjanic
135 Pjanic 14 Cuadrado
127 Khedira 10 Alex Sandro
119 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 03.02.2019
Suicidio e castigo: Allegri, basta!!!
di Ugo Russo
Non “Delitto e castigo”, rifacendomi alla arcinota opera di Dostoevskij, ma Suicidio e castigo, effetto e conseguenze volute dalla Juventus, ed in particolare da Allegri, nelle ultime due partite. Vedete, saranno i miei 52 anni di onorata carriera giornalistica o anche perché sono cose talmente lampanti ed evidenti che le prevedrebbe pure un... non vedente ma mi sono stancato di azzeccare le anticipazioni se poi restano urla al vento, non voglio elogi di sorta perché invece mi provocano sgomento e sono il primo a rattristarsi quando viene attuato l’esatto contrario. Senonché a sbagliare clamorosamente é quello che viene considerato uno dei tecnici più bravi del mondo. Non ho il patentino da allenatore ma credo, come del resto molti di voi, di giudicare attualmente le cose molto meglio di Massimiliano Allegri, in assoluta confusione. E dà vita a sceneggiate come il lasciare inviperito il campo, il gettare per terra il cappotto e poi quel prendersela con i giocatori, che non buttano via la palla, che non la sanno tenere, che manovrano al limite dell’area bianconera, quando la colpa E’ TUTTA E SOLO SUA. Da quando é arrivato alla Juventus i bianconeri giocano la palla anche in posti pericolosissimi e non la calciano mai in tribuna quando serve e prendono sempre più gol, con l’aumentato pressing alto degli avversari che rubano decine di palloni e fanno male. A Bergamo sono state regalate così la prima e la terza rete, l’ultima di sabato con il Parma é stata assolutamente ridicola da prendere. Mi sono stancato di scriverlo, ma sono arrivato alla conclusione che in casa Juventus non leggono mai i miei articoli e forse non li leggete neppure voi, amici tifosi. Ma stavolta spero che non sarà così perché sono disgustato da come é stata buttata via una partita come quella con gli emiliani.
Ma vediamo come avevo titolato, ricordate?, il mio precedente articolo: a Bergamo con le riserve e nel testo avevo scritto: “La squadra é stanca, bisogna cominciare a fare delle scelte, a rinunciare a qualcosa e forse lasciare la Coppa Italia non sarebbe sbagliato”. Anche perché pur con l’organico al completo non sarebbe stato facile, e i fatti (anche se c’erano già degli infortunati) lo hanno dimostrato, superare l’Atalanta, forse la migliore squadra del momento. Consigliavo di far riposare moltissimi titolari, primo tra i quali Cristiano Ronaldo. E Allegri che fa? In una serata gelida, dove c’era pure il rischio di farsi male, mette tutti i titolari possibili e perde il migliore giocatore della Juventus assieme a Cr7, Giorgio Chiellini, e questo infortunio inguaia e non poco la difesa.
Non solo, ma giocando con la miglior formazione e venendo umiliata la Juventus fa capire che é in un momento negativo e dà coraggio a tutte le avversarie, forti o deboli, per non scendere a volte in campo (anche se contro i bianconeri giocano tutte alla morte) rassegnate, ma di dare tutto (il Parma lo ha poi dimostrato) fino alla fine. Con un undici imbottito di riserve a Bergamo almeno avresti mascherato la realtà... In sala stampa il tecnico che dice? “E’ stato un bene, così ci siamo risparmiati di giocare le due semifinali di Coppa...”!
Altro che Champions, con questi problemi, con la difesa che se non rientra Chiello non dà affidamento, con un centrocampo senza palle, l’obiettivo primario resta il campionato anche perché c’é ancora un buon vantaggio, ma non bisogna sbagliare più niente! Pure nella prossima poco agevole trasferta di Reggio Emilia Allegri si inventasse qualcosa ma bisogna tornare ASSOLUTAMENTE a vincere. A proposito di centrocampo, nelle pagelle post Parma di Pjanic hanno scritto il solito giudizio: “La fotocopia sbiadita del vero Pjanic, 5”. Guardate che il vero Pjanic é questo!
Ma continuiamo a parlare di Allegri: “Sono molto arrabbiato con Mandzukic, non si può giocare la palla verso l’area quando mancano pochi secondi alla fine e vinci, bisogna tirarla in tribuna e la gara finisce”. E chi ha fatto credere a Mandzukic, bravo come impegno, anche se spesso non ne imbrocca una, ma tecnicamente é uno scandalo, di essere Pelé? Non é la prima volta che risulta un pericolo per la difesa juventina sempre per gli stessi difetti e insiste!!! E Allegri dice che é colpa dei suoi quando prendono gol, regalando palla agli avversari. Glielo hai detto tu di fare così, sono quattro anni che si ripete la stessa solfa!!! Oppure glielo dici di non farlo e allora non conti nulla perché ti disobbediscono! Un allenatore che dà certi dettami tattici ai suoi calciatori e vede che qualcuno contravviene ai suoi ordini lo caccia via subito dal campo o la volta dopo non lo convoca per niente. E avete mai visto Allegri dire ai suoi che manca un minuto alla fine? E lo avete mai visto dire di tirare fuori o lontanissima la palla? E chi ha detto, in impostazione, ai bianconeri di giocare spesso faccia alla propria porta? Dice, ma lo faceva pure Conte; sì ma con la BBC con otto/sei anni di meno e con le squadre, almeno in Italia, che non avevano scoperto il pressing e non c’era ancora la fisicità di oggi.
Sono avvelenato. La frustrazione che ho provato sabato sera al gol definitivo di Gervinho é stata quasi al livello di quella del 1983 dopo Amburgo-Juventus. NON E’ POSSIBILE! E Dybala che fine ha fatto? Come lo fa giocare? Lo dicevamo lo scorso anno di Higuain, che il tecnico aveva fatto arretrare e lo faceva correre a vuoto per tutto il campo: “La Juventus non ha bisogno di Di Stefano, ha bisogno dei gol del Pipita”, ed ora, avendo arretrato il baricentro delle sue giocate anche Dybala non segna più e molte volte sembra estraneo dal gioco. Vogliamo rivedere il fantasista argentino più avanti, a ridosso dell’area avversaria! In realtà Allegri ha provato a spompare, facendolo correre spesso inutilmente, pure Cristiano ma il fuoriclasse portoghese pare aver superato il momento di appannamento. Insomma, un errore dopo l’altro.
Almeno pareva aver tirato fuori le unghie nei confronti di arbitraggi contrari ai bianconeri quando é stato espulso a Bergamo per essersi lamentato per un fallo su Dybala; e invece a fine partita ha detto: “No, non ce l’avevo con l’arbitro, anzi ha diretto bene...”. E dopo Juventus-Parma sorrisi e nessuna allusione al rigore dato e poi tolto per fallo su Caceres. A dimostrazione che i campioni d’Italia non sono affatto favoriti dagli arbitri perché di fronte a decisioni prese simili a questa (e il fallo é parso chiaramente da punire) non sentono proprio il Var o lo stesso Var non interviene assolutamente. Con il presidente scomparso. Prima che il Napoli sbloccasse il risultato contro la Samp, agli stessi blucerchiati é stato negato un rigore che forse avrebbe potuto indirizzare diversamente la gara. Var neppure intervenuto. Ma figuriamoci, Ancelotti si é lamentato di recente...
E quelle cacchette di giornalisti (come si fa ancora a chiamarli così) che non fanno che gufare? Prima della partita di sabato: “Ormai 11 punti sono di assoluta sicurezza, il Napoli deve pensare solo a non farsi raggiungere al secondo posto”. E poi alla fine dell’incontro agli ospiti: “Il Napoli é a 9 punti, Ancelotti può nutrire speranze?”. Che rabbia. Qualcuno afferma: “Ma sono sette (speriamo otto, n.d.s.) scudetti di fila, volete sempre vincere?”. In genere si ricordano sempre i torti subiti o le cose che erano tue e non sei arrivato ad averle. Così più di tutti resteranno sempre quei due scudetti che la società bianconera si é fatta strappare dal petto e quell’ignominia della serie B per una ridicola tesi difensiva. Vedere il numero uno della società così inerte nel difendere gli interessi della squadra é allucinante. Forse i tifosi juventini vogliono un altro presidente...
Vogliamo. poi, discutere del mercato invernale che (non) é stato fatto? Oltre a un difensore affidabile che non é stato preso ipotizzavamo (e speravamo...) in un acquisto a centrocampo per rinforzare un reparto debole, specie quando devi organizzare certi movimenti difensivi. Se a gennaio non c’era la possibilità di prendere un autentico crack bisognava affidarsi all’usato sicuro e, dico una bestemmia, ad esempio non potevi acquistare a pochissime migliaia di euro Kucka che a Torino é stato il migliore dei suoi assieme a Gervinho? Lo fai prendere al Parma? E Gonzalo Higuain ceduto per un piatto di lenticchie quando avrebbe continuato a fare la tua fortuna? Marotta, dove sei?
Insomma, ci auguriamo che stavolta chi deve leggere legga. E continuando così speriamo che a fine stagione le strade tra la Juventus e Allegri possano dividersi. Non si può sempre soffrire. Non si dica al proposito che la squadra é imbattuta e meglio non potrebbe fare; ciò é dovuto alla scarsità del nostro campionato e perché hai la fortuna di avere un fenomeno davanti.



Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies