Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Le aspettative della Juve sono molto elevate. Chi dovrà dare di più nella seconda parte di stagione? (di Sempre e solo Juve)
Federico Bernardeschi
Leonardo Bonucci
Emre Can
Douglas Costa
Cristiano Ronaldo
Paulo Dybala
Sami Khedira
Miralem Pjanic
Daniele Rugani
Alex Sandro
Rodrigo Bentancur
Mario Mandzukic
Joao Cancelo


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 66 Sassuolo 30
Napoli 53 Parma 29
Inter 46 Genoa 28
Milan 42 Cagliari 24
Roma 41 Spal 22
Atalanta 38 Udinese 22
Lazio 38 Empoli 21
Fiorentina 35 Bologna 18
Torino 35 Frosinone 16
Sampdoria 33 Chievo (-3) 9
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
20.02 21:00 ChL Atletico Madrid-Juve
24.02 15:00 A Bologna-Juventus
03.03 20:30 A Napoli-Juventus
08.03 20:30 A Juventus-Udinese
12.03 21:00 ChL Juve-Atletico Madrid
17.03 12:30 A Genoa-Juventus
31.03 15:00 A Juventus-Empoli
03.04 21:00 A Cagliari-Juventus
07.04 15:00 A Juventus-Milan
14.04 15:00 A Spal-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
16 41 13 2 1 33 10 C
16 40 13 1 2 30 12 F
1 3 1 0 0 1 0 N
33 84 27 3 3 64 22 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
26.12 A Atalanta-Juventus 2-2
29.12 A Juventus-Sampdoria 2-1
12.01 Ita Bologna-Juventus 0-2
16.01 SCI Juventus-Milan 1-0
21.01 A Juventus-Chievo 3-0
27.01 A Lazio-Juventus 1-2
30.01 Ita Atalanta-Juventus 3-0
02.02 A Juventus-Parma 3-3
10.02 A Sassuolo-Juventus 0-3
15.02 A Juventus-Frosinone 3-0
Punti 23 - Vinte 7 - Pari 2 - Perse 1
Gol fatti 21 - Gol subiti 10 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
7 Ronaldo 32 21 - 1
12 Alex Sandro 29 - - -
10 Dybala 29 8 - -
5 Pjanic 29 3 - -
14 Matuidi 28 2 - -
1 Szczesny 27 - 18 -
30 Bentancur 26 2 - 1
19 Bonucci 26 2 - -
3 Chiellini 24 1 - -
11 Douglas Costa 24 1 - 1
17 Mandzukic 24 9 - -
33 Bernardeschi 23 3 - -
23 Emre Can 23 2 - -
20 Joao Cancelo 20 1 - -
2 De Sciglio 17 - - -
16 Cuadrado 16 1 - -
6 Khedira 15 2 - -
24 Rugani 11 2 - -
15 Barzagli 7 - - -
4 Benatia 6 - - -
22 Perin 6 - 4 -
18 Kean 4 1 - -
4 Caceres 3 - - -
37 Spinazzola 3 - - -
21 Pinsoglio 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 6 - Centrocampo 13 - Attacco 42
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 24 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 16 (66,67%)
Rigori segnati 7 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 3 (3 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.290 Giocate 2.872
2.343 (54,62%) Vittorie 1.576 (54,87%)
1.107 (25,80%) Pareggi 783 (27,26%)
840 (19,58%) Sconfitte 513 (17,86%)
7.708 Fatti 5.019
4.180 Subiti 2.706
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
466 Giocate 1.268
256 (54,94%) Vittorie 762 (60,09%)
106 (22,75%) Pareggi 304 (23,97%)
104 (22,32%) Sconfitte 202 (15,93%)
796 Fatti 2.251
420 Subiti 1.099
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
496 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
496 Chiellini 76 Dybala
345 Bonucci 43 Mandzukic
278 Barzagli 35 Chiellini
169 Dybala 21 Bonucci
153 Mandzukic 21 Khedira
143 Alex Sandro 21 Ronaldo
130 Cuadrado 18 Pjanic
125 Khedira 14 Cuadrado
120 Pjanic 9 Alex Sandro
113 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 22.01.2019
Juventus - Chievo 3 - 0 - RONALDO APPANNATO, DYBALA BRILLA
di Antonio La Rosa
Vittoria in scioltezza quella di ieri sera, contro un Chievo volenteroso, anche coraggioso per come si è disposto in campo, ma che nulla ha potuto contro lo strapotere bianconero: direi proprio una partita tra il gatto e il topo, e del resto il divario tecnico è questo tra le due squadre, ed un punteggio che poteva essere più ampio, se non fosse per qualche leziosità di troppo da parte dei bianconeri, e il solito Sorrentino, dall’altro lato, che quando vede bianconero si esalta sempre.

Juventus In

Allegri schiera una formazione alquanto inedita, dovendo fare i conti con squalifiche e assenze dell’ultimora.
Teoricamente la Juventus è disposta 4 - 4 - 2, con Rugani centrale al posto di Bonucci, De Sciglio a destra, linea di centrocampo a 4 Douglas Costa - Emre Can - Matuidi - Bernardeschi, in avanti Dybala e Cristiano Ronaldo, cosa che faceva presagire ad un 4 - 2 - 4 in fase d'attacco, vista la predisposizione offensiva dei due esterni.
Due posizioni in campo vanno evidenziate, quella di Emre Can play basso, ossia giocatore che si è sempre proposto come primo centrocampista a ricevere palla dai difensori e far partire la manovra, e quella di Dybala, che ha ripiegato per quasi tutta la gara sulla linea dei centrocampisti, quasi a fungere da vero regista classico del passato, in maniera però diversa da Pjanic, oserei dire alla Pirlo, anche se con caratteristiche e modi di proporsi diversi, ma direi proprio da giocatore che deve soprattutto lanciare e servire gli attaccanti, trovando le soluzioni ottimali per mandarli a rete.
La posizione di Dybala è stata la cosa positiva da evidenziare: suo il lancio intelligente in campo aperto per Douglas Costa, per il primo gol, suo l'assist a Emre Can per il raddoppio, e suoi diverse giocate che potevano mandare in rete i compagni, si sarà magari visto poco al tiro, ma le azioni migliori hanno sempre visto la sua presenza.

Juventus Out

Rovescio della medaglia, anche ieri sera si è notato che a CR7 occorre necessariamente la vicinanza di una seconda punta d’area di rigore, che a momento opportuno gli apra gli spazi o gli tiri via qualche difensore.
Di fatto è mancata la seconda punta che potesse anche creare spazi nei 16 metri a CR7, che così spesso si è venuto a trovare quasi accerchiato dai difensori avversari, dovendosi dedicare ad una sola punta, e non credo sia casuale il fatto che i gol siano arrivati da un'ala, un centrocampista "basso" ed un difensore, che hanno saputo sfruttare gli spazi creatisi per una difesa avversaria troppo attenta a chiudere su un solo giocatore bianconero.

I singoli

Proprio Dybala, a mio modo di vedere, è stato il migliore in campo dei bianconeri: suo il lancio intelligente in campo aperto per Douglas Costa, per il primo gol, suo l'assist a Emre Can per il raddoppio, si sarà magari visto poco al tiro, ma le azioni migliori hanno sempre visto la sua presenza; sullo stesso piano di rendimento direi Douglas Costa, Emre Can e Rugani, quest'ultimo non solo per il gol, ma per tutta la prestazione, vero che dall'altra parte c'era il Chievo, ma quando hanno attaccato creavano qualche problemino, e lui è stato sempre impeccabile nelle chiusure.
Insufficienze non ne vedrei, eccetto CR7, che a mio giudizio lo è dopo il rigore fallito, cosa che l'avrà innervosito, e il desiderio di strafare e di cancellare l'errore, lo ha portato a disunirsi e sbagliare anche le cose elementari, basti pensare a come ha sparato sulla curva un pallone delizioso servitogli da Dybala, che aspettava solo di essere indirizzato bene in porta per dargli la gioia del gol.

La Direzione di gara.

L’esordiente Piccinini non ha sicuramente condizionato la gara, ma qualche errore, più del VAR che suo, si è evidenziato, il rigore su Ronaldo, nel primo tempo, era abbastanza solare, e non occorreva rivederlo.
Ma si sa, meglio sbagliare negandosi un rigore evidente, non farà notizia la cosa, se trattasi di Juventus.

Prossimo turno

Juventus in trasferta all’Olimpico contro la Lazio.
Non sarà gara agevole, contro i biancazzurri ancora in corsa per il quarto posto, e sconfitti con qualche polemica finale nel turno precedente.
Squadra che è sul punto di fare il salto definitivo di qualità, quella laziale, ma che tende proprio a fallire il momento decisivo, e non a caso ha difficoltà proprio negli scontri diretti.
Ma sul suo campo sa farsi valere, lo scorso anno, come ricorderete, la vittoria arrivò solo a tempo scaduto, grazie ad una prodezza di Dybala.

La giornata di campionato.

Napoli vittorioso contro la Lazio e ancora a – 9 dalla vetta, e per ora rimane l’unica ad avere qualche speranza di scudetto, visto che l’Inter perde colpi, rimanendo bloccata in casa dal Sassuolo.
Riscossa di Roma e Milan, che sono prepotentemente rientrate per la quarta piazza, mentre le altre continuano a perdere colpi, Fiorentina bloccata in casa dalla Sampdoria, e Torino appunto sconfitto dai giallorossi.
Si conferma per adesso rivelazione stagionale il Parma, sesto assoluto, e l’Atalanta nuovamente in lotta per l’Europa, anche grazie alla straordinaria annata di Zapata, attualmente capocannoniere assieme a CR7.




E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies