Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Agnelli: "Continuiamo con Allegri". Sei d’accordo con il nostro presidente? (di apsulo)
Si
No


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 84 Cagliari 37
Napoli 67 Sassuolo 37
Inter 60 Parma 35
Milan 55 Spal 35
Roma 54 Genoa 34
Atalanta 53 Udinese 32
Lazio 52 Bologna 31
Torino 50 Empoli 29
Sampdoria 48 Frosinone 23
Fiorentina 40 Chievo (-3) 11
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
20.04 18:00 A Juve-Fiorentina
27.04 20:30 A Inter-Juventus
03.05 20:30 A Juventus-Torino
12.05 20:30 A Roma-Juventus
19.05 15:00 A Juventus-Atalanta
26.05 20:30 A Sampdoria-Juventus
       
       
       
       
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
21 53 17 2 2 44 14 C
23 50 16 2 5 37 20 F
1 3 1 0 0 1 0 N
45 106 34 4 7 82 34 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
03.03 A Napoli-Juventus 1-2
08.03 A Juventus-Udinese 4-1
12.03 ChL Juve-Atletico Madrid 3-0
17.03 A Genoa-Juventus 2-0
30.03 A Juventus-Empoli 1-0
02.04 A Cagliari-Juventus 0-2
06.04 A Juventus-Milan 2-1
10.04 ChL Ajax-Juventus 1-1
13.04 A Spal-Juventus 2-1
16.04 ChL Juventus-Ajax 1-2
Punti 19 - Vinte 6 - Pari 1 - Perse 3
Gol fatti 17 - Gol subiti 10 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
12 Alex Sandro 39 - - -
10 Dybala 39 10 - -
5 Pjanic 39 4 - 1
7 Ronaldo 38 26 - 1
30 Bentancur 37 2 - 1
14 Matuidi 37 3 - -
19 Bonucci 36 3 - -
1 Szczesny 36 - 26 -
33 Bernardeschi 35 3 - -
23 Emre Can 32 4 - -
17 Mandzukic 32 9 - -
3 Chiellini 30 1 - -
20 Joao Cancelo 29 1 - -
11 Douglas Costa 25 1 - 1
2 De Sciglio 24 - - -
24 Rugani 18 2 - -
16 Cuadrado 17 1 - -
6 Khedira 17 2 - -
18 Kean 12 7 - -
15 Barzagli 9 - - -
22 Perin 9 - 8 -
37 Spinazzola 9 - - -
4 Caceres 7 - - -
4 Benatia 6 - - -
41 Nicolussi 2 - - -
43 Gozzi 1 - - -
39 Kastanos 1 - - -
40 Mavididi 1 - - -
21 Pinsoglio 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 7 - Centrocampo 17 - Attacco 55
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 28 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 16 (57,14%)
Rigori segnati 10 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 4 (4 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.302 Giocate 2.880
2.350 (54,63%) Vittorie 1.582 (54,93%)
1.108 (25,76%) Pareggi 783 (27,19%)
844 (19,62%) Sconfitte 515 (17,88%)
7.726 Fatti 5.032
4.192 Subiti 2.713
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
470 Giocate 1.280
257 (54,68%) Vittorie 769 (60,08%)
107 (22,77%) Pareggi 305 (23,83%)
106 (22,55%) Sconfitte 206 (16,09%)
801 Fatti 2.269
425 Subiti 1.111
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
502 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
502 Chiellini 78 Dybala
355 Bonucci 43 Mandzukic
280 Barzagli 35 Chiellini
179 Dybala 26 Ronaldo
161 Mandzukic 22 Bonucci
153 Alex Sandro 21 Khedira
131 Cuadrado 19 Pjanic
130 Pjanic 14 Cuadrado
127 Khedira 9 Alex Sandro
117 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 04.12.2018
Fiorentina - Juventus 0 - 3 - PIU' FACILE DEL PREVISTO
di Antonio La Rosa
Una gara preceduta dalle solite manifestazioni di inciviltà, dal solito ambiente opportunamente preparato e avvelenato, anche sulla polemica sulla designazione arbitrale, e finita ancora una volta in trionfo per i colori bianconeri, a riprova che sono queste manifestazioni di intolleranza contro i bianconeri la migliore linfa per la Juventus, nella prosecuzione del proprio cammino trionfale, verso l'ottavo scudetto di fila.
Partita che, a parte i minuti iniziali dei due tempi, ha visto una Juventus padrona del campo, accelerare e rallentare il gioco a proprio piacimento, vincere nettamente dando l’impressione addirittura di non volere forzare.
Come dire, il tour de force delle gare impegnative di campionato, inizia al meglio.

Juventus In

Ripensata a freddo, mi pare che questa partita costituisce non dico una svolta, ma almeno una chiara evoluzione tattica, dato che il centrocampo schierato oggi, molto sperimentale all'inizio, potrebbe costituire una soluzione definitiva, non dico negli uomini, ma nella logica: Bentancur centrale, da play maker, Cuadrado mezzala che spesso si defila sulla fascia, sua zona naturale, idem Matuidi, che già ha fatto le prove da esterno in precedenza, e Dybala da trequartista, una sorta di rombo di centrocampo molto ampio, che mi ha dato la sensazione di verticalizzare meglio la manovra, che sa quando rallentare e quando accelerare, e che deve meglio assestare certi meccanismi di gioco: non dico questa essere una bocciatura di Pjanic e dell'assetto di centrocampo precedente, ma sarà difficile dopo queste ultime prestazioni mettere fuori squadra Bentancur.

Juventus Out

Non ho visto sabato veri difetti ed inconvenienti, al limite qualche difficoltà nelle fasi iniziali dei due tempi, più per una foga notevole dei viola, contenuta anche con qualche difficoltà dai bianconeri, ma a dire il vero la Fiorentina è stata davvero pericolosa solo in una situazione per tempo la prima con Simeone, la seconda con Gerson, poi furore agonistico, spentosi praticamente dopo il raddoppio.

I Singoli

E’ stata la giornata dei giocatori "meno reclamizzati", anche se per qualcuno di essi, penso sia arrivato il momento di eliminare questa etichetta.
Bentancur è già uomo leader, che può davvero assumersi le responsabilità di dirigere il gioco dei bianconeri; De Sciglio ha confermato che, quando in condizioni fisiche decenti, può riprendere il proprio spazio in squadra ma anche in Nazionale; Matuidi non fa più notizia, semmai la notizia è quando gioca male o poco sotto la sufficienza; passando invece ai "più reclamizzati", penso sia da evidenziare la prestazione del "tuttocampista" Dybala.
Viceversa, fino alla trasformazione del rigore, CR7 stasera mi era sembrato quasi svogliato, Cancelo un po' in difficoltà sul lato sinistro: non parlerei di insufficienze, ma di prestazioni meno brillanti visto il rendimento dei compagni.

La Direzione di gara

Era atteso al varco Orsato, che da arbitro migliore in Italia, uomo di garanzia per le rivali, è invece diventato il bersaglio di una campagna infame dopo Inter - Juventus della scorsa stagione, una partita che passa per quella "della mancata espulsione di Pjanic", dimenticandosi la ammonizione inesistente comminata al bosniaco inizialmente, la mancata espulsione di Skriniar, almeno due rigori clamorosi negati ai bianconeri.
Bene, Orsato ha diretto come mi aspettavo, nel dubbio mai a favore dei bianconeri, un paio di ammonizioni ai bianconeri, ed altre risparmiate ai viola, per dare un segnale di distanza, due episodi in area viola ignorati, ed un rigore dato alla fine, a risultato acquisito ... a dimostrazione che non è vero che il mani in area produce anche l'ammonizione del difensore, come sostenuto dopo Milan - Juventus da alcuni fenomeni.

Prossimo turno

Venerdì sera allo Juventus Stadium sarà di scena l’Inter.
E’ la partita più attesa, almeno dal 2006, anche se occorre fare attenzione, dato che questa tensione contro la formazione nerazzurra, ha giocato qualche brutto scherzetto, non a caso l’Inter è la squadra che ha sottratto ai bianconeri più punti rispetto alle altre, da quando si gioca nel nuovo stadio.
Entrambe credo giocheranno anche con la testa sulla Champions, non essendo scontati né il primo posto nel girone dei bianconeri, né il passaggio del turno dei nerazzurri, tuttavia, proprio per i precedenti, non è pensabile che chi scenderà in campo si risparmierà più di tanto, la Juventus vincente metterebbe praticamente fuori causa gli avversari dalla lotta scudetto.

La giornata di campionato

Solo il Napoli, vittorioso in extremis, rimane ancora all’inseguimento della Juventus, anche se al ragguardevole distacco di otto punti; Roma e Inter si annullano a vicenda, perdendo terreno, delle squadre di testa l’unica a fare un balzo avanti è il Milan, che si piazza al quarto posto.
Delle altre, da segnalare la vittoria del Torino, in questo momento zona Europa League, mentre in coda si complica la situazione del Bologna, terzultimo e distaccato, dopo la pesante sconfitta a Genova contro la Sampdoria.

Le mie postille

1 - Gaetano Scirea …

Dall’alto di dove ti trovi adesso, perdona loro perchè non sanno chi sei stato.
Solo questo mi sento di dire a commento della scritta infame apparsa nelle adiacenze del settore ospiti dello stadio Franchi di Firenze.
Mentre l’autore o gli autori si commentano da soli, anche se vanno capiti, sono stati legittimati da un sistema mediatico che ha insegnato che contro la Juventus si può dire di tutto.

2 – Cantonate napoletane 2

Continuano i deliri dei giornalisti napoletani, che evidentemente non hanno ascoltato e voluto capire le affermazioni del napoletano doc Raffaele Cantone, al famigerato convegno di cui ho parlato la scorsa settimana.
Stavolta, prima di Napoli – PSG, un giornalista ha posto ad Ancelotti una domanda più o meno che suonava così: “se si sentisse più a suo agio nella Champions League, competizione più onesta e trasparente rispetto alla nostra Serie A”.
Un capolavoro di figuraccia.
Perché proprio Ancelotti, con il Bayern, fu vittima di uno dei più scandalosi arbitraggi del recentissimo passato, nella semifinale di Champions, contro il Real Madrid, nella stagione 2016 – 17, e non a caso il tecnico partenopeo non si è potuto tirare indietro dal replicare che da ultimo gli errori più gravi e grossolani, si sono visto in Europa e non in Italia.
Ma come avrete capito, il retropensiero della domanda è sempre il solito, in Italia non vincono perché qualcuno bara, mentre in Europa …
… appunto, in Europa, qual è il curriculum della squadra azzurro Savoia, del regno di Borbone, in questi ultimi anni?
Vediamo un po’:
Stagione 2011 – 12 – Juventus assente dalle coppe; Napoli, eliminato agli ottavi di CL;
Stagione 2012 – 13 – Juventus, eliminata quarti di CL; Napoli eliminato sedicesimi EL;
Stagione 2013 – 14 – Juventus, eliminata girone eliminatorio CL, semifinali di EL; Napoli, eliminato girone eliminatorio CL, eliminato ottavi di EL;
Stagione 2014 – 15 – Juventus, finalista CL; Napoli eliminato turno preliminare CL, semifinale di EL;
Stagione 2015 – 16 – Juventus eliminata ottavi di CL; Napoli eliminato sedicesimi di EL;
Stagione 2016 – 17 – Juventus finalista di CL; Napoli eliminato ottavi di CL;
Stagione 2017 – 18 – Juventus eliminata quarti di CL; Napoli eliminato girone eliminatorio CL, eliminato sedicesimi EL.
In sostanza, l’andamento delle due squadre in Europa, rispecchia fedelmente, anzi amplifica il divario tra bianconeri e partenopei, a conferma che fanno, gli azzurro Savoia, figuracce pure in Europa.
Ma lo sanno o no i giornalisti napolisti?



E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies