Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Agnelli: "Continuiamo con Allegri". Sei d’accordo con il nostro presidente? (di apsulo)
Si
No


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 87 Fiorentina 40
Napoli 67 Spal 38
Inter 61 Sassuolo 38
Milan 56 Parma 36
Roma 55 Genoa 34
Atalanta 53 Bologna 34
Torino 53 Udinese 33
Lazio 52 Empoli 29
Sampdoria 48 Frosinone 23
Cagliari 40 Chievo (-3) 14
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
27.04 20:30 A Inter-Juventus
03.05 20:30 A Juventus-Torino
12.05 20:30 A Roma-Juventus
19.05 15:00 A Juventus-Atalanta
26.05 20:30 A Sampdoria-Juventus
       
       
       
       
       
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
22 56 18 2 2 46 15 C
23 50 16 2 5 37 20 F
1 3 1 0 0 1 0 N
46 109 35 4 7 84 35 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
08.03 A Juventus-Udinese 4-1
12.03 ChL Juve-Atletico Madrid 3-0
17.03 A Genoa-Juventus 2-0
30.03 A Juventus-Empoli 1-0
02.04 A Cagliari-Juventus 0-2
06.04 A Juventus-Milan 2-1
10.04 ChL Ajax-Juventus 1-1
13.04 A Spal-Juventus 2-1
16.04 ChL Juventus-Ajax 1-2
20.04 A Juventus-Fiorentina 2-1
Punti 19 - Vinte 6 - Pari 1 - Perse 3
Gol fatti 17 - Gol subiti 10 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
12 Alex Sandro 40 1 - -
5 Pjanic 40 4 - 1
10 Dybala 39 10 - -
7 Ronaldo 39 26 - 1
30 Bentancur 38 2 - 1
14 Matuidi 38 3 - -
19 Bonucci 37 3 - -
1 Szczesny 37 - 27 -
33 Bernardeschi 36 3 - -
23 Emre Can 33 4 - -
17 Mandzukic 32 9 - -
3 Chiellini 30 1 - -
20 Joao Cancelo 30 1 - -
2 De Sciglio 25 - - -
11 Douglas Costa 25 1 - 1
24 Rugani 19 2 - -
16 Cuadrado 18 1 - -
6 Khedira 17 2 - -
18 Kean 13 7 - -
15 Barzagli 9 - - -
22 Perin 9 - 8 -
37 Spinazzola 9 - - -
4 Caceres 7 - - -
4 Benatia 6 - - -
41 Nicolussi 2 - - -
43 Gozzi 1 - - -
39 Kastanos 1 - - -
40 Mavididi 1 - - -
21 Pinsoglio 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 8 - Centrocampo 17 - Attacco 55
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 28 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 17 (60,71%)
Rigori segnati 10 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 4 (4 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.303 Giocate 2.881
2.351 (54,64%) Vittorie 1.583 (54,95%)
1.108 (25,75%) Pareggi 783 (27,18%)
844 (19,61%) Sconfitte 515 (17,88%)
7.728 Fatti 5.034
4.193 Subiti 2.714
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
470 Giocate 1.281
257 (54,68%) Vittorie 770 (60,11%)
107 (22,77%) Pareggi 305 (23,81%)
106 (22,55%) Sconfitte 206 (16,08%)
801 Fatti 2.271
425 Subiti 1.112
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
502 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
502 Chiellini 78 Dybala
356 Bonucci 43 Mandzukic
280 Barzagli 35 Chiellini
179 Dybala 26 Ronaldo
161 Mandzukic 22 Bonucci
154 Alex Sandro 21 Khedira
132 Cuadrado 19 Pjanic
131 Pjanic 14 Cuadrado
127 Khedira 10 Alex Sandro
117 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 21.10.2018
COMPLIMENTI, ALLEGRI!
di Ugo Russo
Avremmo voluto cominciare ben diversamente questo nostro articolo, magari utilizzando il titolo: “Più forti di tutto”, sicuri dell’ennesima vittoria della truppa bianconera, messa dentro a clamorose polemiche, ad assurde voci, a calunnie vere e proprie perpetrate ai danni di tesserati attuali ed ex della società ed invece ci dobbiamo tornare dopo per occuparci ora di un successo buttato al vento, quello contro il Genoa, e due punti regalati a qualche inseguitore e soprattutto al Napoli che ha stravinto a Udine e si é rimesso in corsa. Punti che potrebbero pesare non poco in chiave scudetto.
La rabbia é tanta perché con un’ora di gioco in cui erano state create diverse occasioni da gol contro un avversario apparso subito modesto, la Juventus, pur con una sola rete all’attivo non sembrava nella condizione di doverlo buttare via, l’incontro. All’inizio i bianconeri erano scesi in campo con dieci giocatori che parevano desiderosi di portare a casa altri tre punti ed un fallimento completo, Mario Mandzukic, sul quale Allegri continua ad insistere e che invece molto spesso crea danni inenarrabili alla causa juventina. Nostra convinzione é che pur se ci sono lacune evidenti in certi settori del campo se la Juventus avesse tenuto Higuain (come doveva, vero Paratici?) e si fosse liberata del croato (ma in effetti non lo voleva nessuno, altro che offerte da Germania e Inghilterra) quest’anno sarebbe stata la volta buona per la Champions. Nella circostanza contro i grifoni liguri Mandzukic si é segnalato per queste nefandezze: non é mai riuscito a trovare una posizione in campo; in area avversaria non ha inciso in alcun modo, arrivando sempre dopo i difensori ospiti e sonnecchiando su un paio di rinvii da ribattere a rete (pane per il Pipita...), anzi ha respinto due volte con le natiche a pochi passi dal portiere Radu conclusioni a botta sicura dei compagni; ha spesso “veleggiato” lontano dall’area ligure, mostrando anche i soliti limiti tecnici e stavolta anche atletici. Dato che il più delle volte gioca così (nei gol che fa il pallone gli sbatte addosso o lo mettono in condizione di realizzarli davanti alla porta che non li sbaglierebbe neppure un bambino) non si capisce perché Allegri non lo debba tenere proprio fuori. Allora di fronte a una negazione del genere che fai? Pensi che a inizio ripresa Allegri lo tolga per far posto ad un altro ed invece il tecnico ha tolto Cuadrado, assieme a Ronaldo e Cancelo il più positivo nella prima parte; da quel momento lo stesso Cancelo, anche perché ha preteso troppo dalle sue forze con scatti a volte inopportuni é andato limitando le scorribande sulla fascia destra dove con il colombiano, intesa perfetta, era stato devastante. Non contento Allegri dopo alcuni minuti toglie Matuidi, l’unico recupera-palloni, lascia simultaneamente in campo Pjanic e Bentancur, che non possono mai giocare assieme se parliamo di centrocampo di una grande squadra e continua a lasciare... lui. Lo toglie solo a sette minuti dalla fine quando i bianconeri non sono più capaci di reggersi in piedi.
Altre considerazioni? Bonucci non é più quello di due anni fa, altrimenti ancora potrebbe reggere l’intera difesa con i giocatori scarsi che ci sono in giro e, in ogni caso, Chiellini é insostituibile; neppure Alex Sandro é quello di due stagioni orsono; reti come quella subita non si prendono neppure in parrocchia, non c’é alcuna giustificazione; i rinvii in difesa di Benatia (e anche di Pjanic) sono “da paura”; il centrocampo a tre deve avere ai lati Emre Can (o Khedira, ma deve stare veramente bene) e Matuidi, al centro uno tra Bentancur (speriamo cresca ancora) e Pjanic che però non é il regista da squadra che può vantarsi di essere la migliore di Europa. E’ troppo discontinuo. Il bosniaco corre a rilento, per lo più fa passaggetti insignificanti e molti all’indietro, non tira mai da fuori (con il Genoa, e poteva essere una carta vincente, l’avrebbe potuto fare da ottima posizione almeno quattro volte. Ha tirato solo a quindici minuti dalla fine nell’occasione più difficile, ciccando il bersaglio).
Alla fine Allegri se l’è presa con i giocatori per come hanno gestito male la gara: ma chi era in panchina, io? E se sbagli formazione e cambi, di chi é la colpa? Nel secondo tempo neppure le certezze Ronaldo (sparito pian piano) e Douglas Costa (quanto ha sbagliato!) sono riuscite a salvarsi da quel caos totale.
Così é andato a pallino quello che pensavamo di scrivere in caso di affermazione della Juventus (ripeto, come poteva e doveva essere) e cioé che nonostante in molti abbiano pensato che bisogna ricorrere alle polemiche, alle chiacchiere da bar, al mettere in giro voci pure assurde e calunniose tanto per creare disturbo ai tesserati bianconeri o ex e cercare così, come unico modo, di fermare la squadra campione d’Italia, stavolta ci ha pensato l’undici bianconero a fermarsi da solo. Avrebbe potuto dire: non ci bloccano questi mezzucci, andiamo avanti per la nostra strada con un cammino inarrestabile, nove vittorie su nove, No, non si può dire, anche se il vantaggio in testa appare pur sempre rassicurante. Non per la squadra vista sabato allo Stadium, però.
Ora bisognerà cercare subito di rialzare la testa, magari già in Inghilterra martedì e ad Empoli sarà necessario tornare ad afferrare tre punti. La squadra é in grado di lanciare certi segnali e dovrà tornare immediatamente a comportarsi da Juventus.



Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies